Clamoroso Manchester United, dietrofront su Ibrahimovic?

La sessione estiva di calciomercato non è ancora cominciata in via ufficiale, eppure alcuni affari vanno già via via delineandosi. In particolare, in questi caldi giorni di metà giugno, quantomeno per quel che concerne il campionato italiano, è il Milan il club più scatenato: i rossoneri, vuoi perché presto dovranno affrontare i preliminari di Europa League, vuoi perché con il cambio di proprietà possono finalmente investire nuove liquidità sul mercato, stanno mettendo a segno alcuni colpi veramente importanti. Di recente hanno anche provato a chiudere per l’attaccante Alvaro Morata, ex Juventus attualmente in forza al Real Madrid, che però pare destinato ad approdare alla corte di José Mourinho, al Manchester United. In sostituzione, nientemeno, che di Zlatan Ibrahimovic.

Ibrahimovic Manchester UnitedPochi giorni fa, infatti, era stato praticamente ufficializzato l’addio di Ibrahimovic al Manchester United. Il forte centroavanti svedese, che nel corso dell’ultima annata ha vinto diversi titoli segnando anche parecchi gol pesanti, difficilmente avrebbe avuto un ulteriore rinnovo del contratto: al di là della carta d’identità, che a ottobre dirà 36 anni, il giocatore rientrerà soltanto tra alcuni mesi dal brutto infortunio che ha subito verso le battute conclusive di questa stagione.

Normale, quindi, presumere che Ibrahimovic sarebbe stato sostituito da un altro attaccante, magari molto più giovane e talentuoso. E, tuttavia, pare che José Mourinho, nelle scorse ore, abbia fatto una sorta di dietrofront. Che, in questo senso, prevedrebbe il reintegro, naturalmente a breve termine, dello svedese tra le fila del Manchester United.

Si parla, infatti, di un prolungamento di contratto, a cifre ancora da definire, per almeno un’altra stagione. La mossa, presumibilmente, pare indicare un allargamento della rosa, resosi necessario dal momento che i Red Devils nella prossima annata saranno impegnati su più fronti, non ultimo quello prestigioso della Champions League. E, in questo senso, Ibrahimovic potrebbe tornare utilissimo negli ultimi mesi della stagione che verrà, quando i suoi compagni saranno prevedibilmente stanchi. Una trattativa tutta da definire, e dalla quale ci si attendono aggiornamenti nelle prossime ore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi