Euro Under 21, la Germania è campione




La stagione calcistica corrente sembra non voler finire proprio mai. Benché, infatti, tutte le competizioni e i trofei per club siano ormai stati assegnati, rimangono ancora alcuni tornei per nazionali, che proprio in questi giorni stanno per esprimere gli ultimissimi verdetti. La Confederations Cup, ad esempio, vivrà il proprio atto finale soltanto domani sera, con la Germania ed il Cile pronti a contendersi la coppa che fa da antipasto al Mondiale del prossimo anno. E proprio lo squadrone teutonico pare ormai destinato a prendersi il palcoscenico intercontinentale, succedendo alla Spagna su praticamente tutti i livelli.

Germania Under 21La Germania, infatti, ha conquistato pochi minuti fa anche il titolo europeo fra i giovani della Under 21, sconfiggendo proprio i pari età della Spagna nella finale di Cracovia. Gli iberici, favoritissimi alla vigilia, dopo aver fatto fuori l’ Italia nella semifinale con un sonoro 3 – 1, parevano ormai lanciatissimi per la conquista del titolo per la quinta volta nella loro storia: un’impresa che, finora, è riuscita solamente agli Azzurri, campioni nelle edizioni del 1992, del 1994, del 1996, del 2000 e del 2004.

E invece, clamorosamente, gli spagnoli si sono praticamente dissolti dinanzi al calcio solido e ordinato della Germania Under 21, brava a prendersi la coppa senza scomporsi più di tanto: nel primo tempo, in particolare, l’armata tedesca mette in scena un gioco che stritola le ambizioni avversarie, con Weiser che realizza il gol partita con una splendida girata di testa, e altre occasioni clamorose che solo per sfortuna e imprecisione non si trasformano in altre marcature.

Nella seconda frazione di gara la Spagna prova ad uscire, ma la compattezza della Germania è tale che i pericoli dalle parti del portiere Pollersbeck sono praticamente ridotti al minimo, mentre i vari Saul, Asensio e Deulofeu devono ben presto alzare bandiera bianca. Un’affermazione meritata, e che però non fa che accrescere i rimpianti dell’Italia, che qualche giorno fa aveva sconfitto i teutonici nel girone eliminatorio.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi