È un vero Harry – Kane: l’ Uragano capocannoniere del Mondiale

Inghilterra Kane




Continua a rimanere indecifrabile il campionato mondiale di calcio di Russia 2018, che, pur con l’assenza di alcune nazionali di spicco, come l’Olanda o la nostra Italia, prosegue nell’offrire ad un festoso pubblico il proprio inarrestabile spettacolo. Se, effettivamente, c’è ancora una certa indecisione sulla potenziale vincitrice finale, tanto che ad oggi non sembra esserci una formazione più favorita delle altre, il divertimento fino a questo momento non è mancato, così come i gol. Effettivamente, nessun match fino a questo momento si è ancora chiuso sullo 0 – 0, e diverse sono state anche le goleade cui abbiamo potuto assistere. E, quando si parla di goleada, si pensa inevitabilmente ai grandi goleador: come Harry Kane, che dopo appena due gare può già vantare cinque reti, divenendo quindi il virtuale capocannoniere del torneo.

Le aspettative nei confronti di Harry Kane, per questo mondiale di Russia 2018, erano effettivamente piuttosto forti, e il campo al momento ci ha confermato che il ragazzo, già capitano del Tottenham e dell’Inghilterra pur nei suoi appena 24 anni, ha il gol nel sangue. In due sole gare ha già eguagliato la quantità di gol messe a segno dal campionissimo Leo Messi in quattro edizioni dei Mondiali, e i margini di miglioramento, chiaramente, per il centravanti britannico, sono ancora molto ampi.

Ma a seconda di quello che sarà il cammino dell’Inghilterra in Russia, “Hurricane”, questo il simpatico nomignolo affettuosamente affibbiato dai suoi tifosi all’attaccante per via dell’assonanza con il termine inglese per “Uragano”, potrebbe addirittura spingersi oltre ogni aspettativa. Dopo aver superato il portoghese Cristiano Ronaldo e il belga Romelu Lukaku, fermatisi a quota quattro reti, Kane potrebbe persino provare a far cadere un record storico: quello di miglior marcatore di una singola edizione di un campionato mondiale, che il francese Just Fontaine detiene dal lontanissimo mondiale di Svezia 1958, con 13 reti realizzate in appena sei match.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi