Higuain – Juve, fumata grigia




Niente da fare, almeno per ora. Il primo incontro tra Napoli e Juventus sulla questione legata a Higuain, si è risolta con un nulla di fatto. Nulla di imprevedibile, tra l’altro: il club partenopeo, chiaramente, non vuole rinunciare al proprio giocatore principe, capace, durante la scorsa stagione, di laurearsi capocannoniere della Serie A con tanto di record di marcature. La Vecchia Signora, dal suo canto, vorrebbe evitare di versare l’intera clausola che lega il giocatore alla squadra campana.

Gonzalo HiguainInsomma, un primo incontro dall’esito in qualche modo già scontato. La Juventus, stando a quanto emerso negli ultimi giorni, avrebbe ormai in mano il sì del forte attaccante argentino, per quello che sarebbe uno dei trasferimenti più clamorosi della storia della Serie A. De Laurentiis, tuttavia, non vuole trattare, neanche a fronte di interessanti contropartite tecniche come Roberto Pereyra o Simone Zaza.

Per come stanno adesso le cose, l’unico modo che avrebbe Madama di strappare il cartellino di Higuain al Napoli, è appunto quello di pagare l’importo previsto dalla clausola, pari a circa 94,7 milioni di euro. Un tributo economico enorme, che la Juventus potrebbe anche versare nell’arco di due anni, ma che sarebbe a dir poco esoso per un giocatore sì molto forte, ma di età non più così verdissima.

Tutto finito, quindi? No, ma per ora la trattativa ha subito una piccola frenata. Molto dipenderà da ciò che accadrà nei prossimi giorni, ma al momento sembra che la cosa andrà un po’ per le lunghe.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi