Higuain – Juventus, un matrimonio che s’ha da fare




La bomba di mercato è scoppiata. Ed è veramente clamorosa, soprattutto perché, nel campionato italiano, certe trattative non si vedevano da parecchio tempo. La Juventus starebbe cercando di portare sotto la Mole Gonzalo Higuain, capocannoniere dell’ultima stagione di Serie A con tanto di record, e considerato dagli addetti ai lavori come uno degli attaccanti più forti in circolazione.

Se, inizialmente, tale voce sembrava solo una suggestione, un’illazione pronta a scoppiare come una bollicina di sapone, adesso le cose sono decisamente cambiate. La Vecchia Signora fa sul serio, maledettamente sul serio, come dimostrano i colpi già portati a segno: al termine di questa sessione estiva manca ancora un mese e mezzo, eppure i bianconeri hanno già messo le mani su Dani Alves, Benatia e Pjanic. Tre colpi di caratura internazionale, per cercare di trasformare il sogno Champions in una bellissima realtà.

Gonzalo HiguainMancano però ancora alcuni tasselli, il più importante dei quali è proprio l’attaccante, visto il vuoto lasciato da Alvaro Morata. Ed è qui che entra in scena Higuain: vecchio amore della Juventus, il suo nome è adesso tornato nuovamente in auge, e l’impressione è che le resistenze del Napoli, per svariati motivi, alla fine possano rivelarsi vane.

Anzitutto, dovrebbe essere ancora valida la clausola che lega il giocatore al club partenopeo. E, dal momento che l’attaccante argentino pare aver raggiunto un accordo di massima con Madama, sulla base di un contratto quadriennale da 7,5 milioni a stagione più bonus, alla Juve “basterebbe” versare i 94,7 milioni previsti dalla clausola, per portare il Pipita fra le proprie fila.

D’altronde, il contratto di Higuain con il Napoli scade nel 2018, e l’argentino pare non aver nessuna intenzione di rinnovare: ragion per cui, questa sarebbe l’ultima occasione per monetizzare dalla sua cessione. E con quasi 100 milioni in tasca, il club campano, pur perdendo il proprio giocatore principe, potrebbe intervenire fortemente sul mercato per rinforzare tanti reparti.

Senza contare che a Sarri piacciono diversi giocatori bianconeri, Pereyra su tutti che è proprio in procinto di trasferirsi in Campania per una cifra vicina ai 20 milioni. Insomma, la trattativa appare meno complicata di quanto potesse sembrare inizialmente. I prossimi giorni potrebbero essere già decisivi.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi