I risultati della diciottesima giornata di Serie A

Serie A




Si è oramai conclusa anche la diciottesima giornata del campionato di Serie A, la penultima del girone di andata del torneo. Un turno che ha visto la Juventus aggiungere ulteriore distacco dalla sua più diretta inseguitrice, il Napoli, sconfitta nel posticipo serale di Santo Stefano dall’ Inter. Per i partenopei, un KO che in qualche modo equivale ad una sorta di resa delle armi: difficile, infatti, recuperare ben 9 punti alla Juventus, che pure nel pomeriggio aveva sbattuto sul 2 – 2 maturato a Bergamo contro l’Atalanta.

Tutto è cominciato con il lunch match della diciottesima giornata di Serie A, con il Milan fermato persino dal Frosinone, penultimo in classifica: uno 0 – 0 salvato dalle prodezze di Donnarumma, e a questo punto Gattuso sembra in bilico come non mai. Alle ore 15:00, invece, i riflettori sono stati puntati sul campo di Bergamo, ove, come detto, la Juventus è stata fermata dall’Atalanta: un 2 – 2 molto prezioso per i bianconeri, costretti all’inferiorità numerica per quasi un tempo a causa dell’espulsione di Bentancur. Di Cristiano Ronaldo, subentrato nella ripresa, il sigillo del pareggio.

Il derby degli Inzaghi viene vinto dal fratello minore: la Lazio di Simone espugna infatti il Bologna di Filippo per 0 – 2. I biancocelesti, anche in virtù del pareggio del Milan, consolidano il quarto posto. Colpaccio in trasferta anche per il Parma: gli emiliani battono la Fiorentina per 0 – 1, rimanendo in scia per i piazzamenti di Europa League. Per la volata salvezza, vittoria che vale oro per il Cagliari: 1 – 0 sul Genoa firmato da Farias. Sampdoria infinita, trascinata da un Quagliarella sempre più decisivo: l’attaccante, a segno per l’ottava gara consecutiva, proietta i blucerchiati al quinto posto, e manda il Chievo sempre più all’inferno: un 2 – 0 che non ammette repliche.

Nel tardo pomeriggio, convincente il ritorno alla vittoria per la Roma: un 3 – 1 ai danni del Sassuolo, firmato anche dai redivivi Perotti e Schick, oltre che dalla prima marcatura di Zaniolo. Trionfo anche per il Torino, che confeziona un 3 – 0 contro l’Empoli. Spal e Udinese terminano la gara a reti inviolate. Infine, l’ Inter fa suo il big match della diciottesima giornata di Serie A: 1 – 0 sul Napoli firmato sul finale da Lautaro Martinez, mentre i partenopei accusano le espulsioni di Koulibaly e Insigne.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi