Italia, contro il Portogallo ultima chance in Nations League

Roberto Mancini Italia




È oramai quasi tutto pronto in vista del ritorno della Nations League, la neonata competizione che prevede la presenza delle varie compagini dell’Unione Europea, ovviamente inclusa la nostra Italia. Gli Azzurri, nel piccolo girone in cui sono stati inseriti, sono finora stati protagonisti di un percorso caratterizzato da luci e ombre: agli impegni di andata contro Polonia e Portogallo, conclusi senza infamia e senza gloria con un pareggio ed una sconfitta, è corrisposta la grande prestazione contro i polacchi, con il successo maturato soltanto negli ultimi secondi grazie ad una zampata di Biraghi.

Un bottino che, fino a questo momento, parla di 4 punti in tre impegni, ed una sola gara ancora da disputare, quella del ritorno contro la compagine lusitana. I Campioni d’Europa in carica sono fin qui a punteggio pieno, con 6 punti raccolti in due partite, e altre due gare ancora da disputare: facendo due semplici calcoli, l’ Italia, per sperare di acciuffare il primo posto (oramai appeso ad un filo), dovrebbe sconfiggere gli uomini di Santos, sperando poi che, nell’ultimissima gara, la Polonia riesca a fare altrettanto.

Sabato sera, dunque, gli Azzurri cercheranno di dare il tutto per tutto contro il Portogallo, in uno stadio che, di recente, è stato tuttavia teatro di una delle disfatte più clamorose della storia del nostro sport: il Giuseppe Meazza di San Siro, ove l’ Italia ha fallito la qualificazione ai recenti campionati mondiali di Russia 2018 nella gara di ritorno degli spareggi contro la Svezia. Per l’occasione, pertanto, gli uomini di Mancini tenteranno di lavare anche quella macchia, oltre ad aggiungere un’ulteriore dose di autostima. Di seguito, dunque, vi lasciamo alle probabili formazioni.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Pellegrini, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Insigne, Chiesa. Allenatore: Mancini.

PORTOGALLO (4-3-2-1): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Mario Rui; Ruben Neves, Renato Sanches, William Carvalho; Pizzi, Bernardo Silva; Andre Silva. Allenatore: Santos.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi