Juve, ecco Benatia: ufficiale già oggi?




La Juventus degli ultimi cinque anni è stata una squadra a dir poco monumentale. La rifondazione voluta da Andrea Agnelli, infatti, ha portato dei risultati immediati, forse addirittura migliori di quelle che erano le iniziali aspettative. Basti pensare ai successi che ha inanellato il club bianconero nelle ultime stagioni: cinque Scudetti consecutivi, due Coppe Italia (consecutive, più una finale persa), tre Supercoppe Italiane, ed una Champions League sfiorata lo scorso anno, contro i marziani del Barcellona. Buon merito di questi trionfi, sul campo, è senz’altro da ricondurre ad una forza difensiva che probabilmente non ha eguali al mondo: una forza che nel tempo è divenuta nota come BBC, acronimo che riunisce Barzagli, Bonucci e Chiellini, tre vere e proprie eccellenze internazionali per quel che concerne il ruolo di centrale difensivo. E se qualcuno l’ha spesso intesa come BBBC, aggiungendo la B di Buffon, ad oggi, forse, se ne potrà unire ancora un’altra: quella di Benatia.

BenatiaProprio così: la trattativa era in porto già da tempo, e adesso la Juve sembra pronta per portarla a casa. Mehdi Benatia, classe ’87, era stato individuato come il rinforzo difensivo ideale, anche più di una semplice alternativa ai tre scogli italiani che tanto bene hanno fatto anche a Euro 2016. L’ex Roma stesso, d’altronde, che al Bayern Monaco sembrava essere diventato una sorta di corpo estraneo, negli ultimi mesi aveva speso più volte belle parole per Madama, lasciando intendere di essere ben disposto verso una trattativa. E alla fine così è stato.

I rapporti tra Juve e Bayern sono piuttosto buoni, e la Vecchia Signora non ha avuto troppe difficoltà a trovare l’intesa economica anche col club bavarese, che peraltro, con l’innesto di Hummels, aveva necessità di cedere il difensore marocchino. E così, sembra che Benatia sia atteso già oggi a Torino per le visite mediche: arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto: 3 milioni subito, ed eventualmente altri 17 per il prossimo anno, qualora Madama decidesse di acquistarlo a titolo definitivo.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi