Juve, ecco De Sciglio, ma i tifosi non la prendono bene

De Sciglio




In un calciomercato estivo a dir poco clamoroso e pirotecnico, l’asse Torino-Milano, che ha già visto l’incredibile passaggio di Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan, continua a rimanere attivo. E così, a tener banco è ancora una volta un difensore: stavolta, però, il trasferimento segue una scia opposta, con De Sciglio pronto a vestire la casacca bianconera.

La cosa era in aria da tempo, tanto che dopo il già clamoroso trasferimento di Bonucci in rossonero si era ventilata la possibilità di inserire delle contropartite tecniche, come appunto il cartellino di De Sciglio. Il ragazzo, seguito da tempo dalla dirigenza della Vecchia Signora, era fortemente desiderato da Massimiliano Allegri, che lo aveva allenato già ai tempi del Milan.

Manca ancora l’annuncio ufficiale, ma l’accordo tra le parti è già stato raggiunto ed è solamente in via di definizione. De Sciglio, dunque, sarà un nuovo giocatore della Juventus, un terzino di grande duttilità che potrà giocare sia sulla fascia sinistra che su quella destra. La Vecchia Signora lo pagherà circa 12 milioni di euro, mentre per quanto concerne il giocatore non ci sono ancora notizie certe sulle cifre del suo ingaggio.

Un acquisto che, stando a vedere sui vari social network, è stato accolto molto tiepidamente dai sostenitori bianconeri. Anzitutto, per il prezzo: De Sciglio, infatti, sarebbe andato in scadenza di contratto nell’estate del 2018, fra solamente un anno, e molti ritengono che 12 milioni siano eccessivi per un giocatore che sarebbe stato presto libero a parametro zero. Senza contare che il terzino italiano negli ultimi anni ha offerto molte prestazioni al chiaroscuro, un profilo quindi che molti non ritengono ideale per sostituire Dani Alves.

Una trattativa, insomma, che alcuni hanno inteso come una sorta di contentino dopo la partenza di Bonucci, a questo punto ceduto per soli 30 milioni di euro (togliendo i 12 milioni per De Sciglio) agli storici rivali del Milan.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi