Juventus, tutto pronto per il ritorno contro l’ Ajax

Juventus




Mancano oramai appena poche ore all’inizio delle sfide di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Per la Juventus, ultima squadra italiana sopravvissuta nella competizione, è la partita che vale una stagione intera: la Vecchia Signora, vicinissima alla conquista del suo ottavo Scudetto consecutivo, spera infatti che sia la volta buona per poter, finalmente, vincere anche la Coppa dalle Grandi Orecchie. Un’impresa ancora possibile per i bianconeri, che però, per poter staccare i pass per le semifinali, dovranno prima di tutto superare lo scoglio Ajax.

L’impegno sulla carta non è troppo probante per la Juventus, ma è sicuramente ostico e, comunque, non va sottovalutato. Il match di andata in Olanda, infatti, ha evidenziato quanto sia temibile la giovane e audace baldanza dell’ Ajax, anche di fronte a un fenomeno abituato a questo tipo di sfide come Cristiano Ronaldo. D’altronde, i tulipani hanno pur sempre sgretolato il Real Madrid negli ottavi di finale, ponendo quindi fine a un incontrastato dominio che durava da ben tre anni di fila.

La Juventus, pertanto, sarà chiamata alla più classica delle sfide da dentro o fuori, e le scelte di Allegri, oramai, sembrano essere definitive. Considerando anche le assenze certe di Cuadrado (non inserito nella lista Champions) e di Chiellini (che non recupera dal suo infortunio), l’unico vero dubbio sembra riguardare il partner offensivo del campione portoghese, con il giovane Kean che cerca di insidiare il veterano Mandzukic.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*