La Juve chiude su Pjanic: è quasi fatta




Juventus scatenatissima sul mercato. Anche se la sessione estiva non è ancora ufficialmente iniziata, infatti, l’amministratore delegato Marotta sta cercando di chiudere tutte le trattative in entrata con una certa fretta, in modo da far trovare la squadra completa a mister Allegri il prima possibile. E così, se la Vecchia Signora ha ormai in pugno il forte terzino brasiliano Dani Alves, che deve soltanto apporre la propria firma sul contratto (lo farà, presumibilmente, al termine della Copa America, dove la nazionale verdeoro è tra le favorite), oltre al giovane talento Berardi, adesso sta per chiudere anche un’altra trattativa importante: quella che potrebbe vedere Miralem Pjanic in bianconero.

Pjanic JuventusIl centrocampista bosniaco è infatti ancora di proprietà della Roma, club mai stato in sintonia con quello piemontese, sebbene già in passato avessero fatto affari insieme (da ricordare l’approdo di Emerson alla corte di Madama, a tal proposito). Adesso, tutte le parti sembrano vicinissime: la Roma ha necessità di fare cassa, e, considerando che la clausola di 38 milioni cui Pjanic è legato, le permetterebbe di incassarne l’85% (il restante 15% andrebbe al giocatore), economicamente la trattativa le gioverebbe sicuramente. La Juve deve fare acquisti importanti a centrocampo, dove per l’inizio di stagione non avrà Marchisio (resterà ancora fuori un po’ per infortunio), e già da tempo ha individuato nel bosniaco, classe ’90, il giusto rinforzo. E lo stesso Pjanic, infine, che ormai ha raggiunto una certa caratura internazionale, vorrebbe far compiere alla propria carriera un ulteriore salto di qualità in una squadra capace di lottare per la Champions League. Senza scordare che, come dicevamo poc’anzi, da questa trattativa egli stesso percepirebbe il 15% della clausola di 38 milioni, vale a dire dunque circa 6 milioni di euro.

Insomma, pare ormai tutto fatto. Salvo sorprese dell’ultim’ora, presto Miralem Pjanic sarà un nuovo giocatore della Juventus. Un gran colpo di mercato per la Vecchia Signora, che nel prossimo futuro cercherà l’assalto a quel titolo europeo che da troppo tempo manca dalla sua bacheca.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi