Maledizione Italia, anche Verratti va KO




Una sfortuna senza fine sta affliggendo la Nazionale Italiana prima dell’inizio dei campionati europei di Francia 2016, che si terranno in terra transalpina tra poco più di un mese. In particolare, ad essere falcidiato dagli infortuni è il centrocampo azzurro, in quanto Verratti, purtroppo, non riuscirà a rappresentare i nostri colori.

Un’altra defezione di lusso, purtroppo, dopo quella dello juventino Marchisio, ha colpito la nostra formazione. Marco Verratti, infatti, già sofferente da tempo a causa di una persistente pubalgia, sarà costretto a sottoporsi ad un’operazione chirurgica che gli impedirà di prendere parte agli Europei in Francia.

Verratti Euro 2016Sui social, il giovane centrocampista del Paris Saint Germain, ex Pescara, non ha potuto far altro che sfogare il proprio dispiacere ed esprimere il proprio rammarico, consapevole di non poter scendere in campo per aiutare i propri compagni.

Un grosso rompicapo, dunque, per Antonio Conte, costretto così a rivedere del tutto i propri piani per quello che, a conti fatti, può essere considerato il reparto più importante della squadra. Il CT, quindi, sarà costretto a fare a meno sia di Marchisio che di Verratti, al momento forse gli unici due centrocampisti di caratura internazionale che l’Italia potesse vantare.

Possibile, dunque, un rientro nei giochi di De Rossi, che nelle ultime uscite con la Roma ha dimostrato una condizione accettabile, e che forse, per caratteristiche ed esperienza, è l’unico che possa sostituire Marchisio e Verratti. Meno chance, invece, per Pirlo, che nel già poco competitivo campionato statunitense non ha convinto appieno: per lui, l’avventura azzurra potrebbe essere già finita.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi