Manchester City in alto Mahrez, l’algerino in arrivo

Mahrez




Benché i vari campionati di calcio europei si siano oramai conclusi da qualche settimana, l’impressione è che la stagione non avrà praticamente fine. Ma che, al contrario, vivremo un’estate a dir poco infuocata, per quel che concerne lo sport pallonaro. Tra pochissimi giorni, infatti, avrà il via il campionato mondiale di Russia 2018, ove sfortunatamente, come sappiamo bene, l’ Italia non ci sarà. Per i tifosi azzurri, chiaramente ancora delusi, sarà allora l’occasione di guardare alla fase di calciomercato con ulteriore riguardo. E in effetti, con i botti degli ultimi anni, e con le cifre folli oramai raggiunte, le attese per questa nuova sessione si stanno facendo particolarmente spasmodiche. L’ Inghilterra, in questo senso, pare essere anche già molto agguerrita, tanto che il Manchester City starebbe per piazzare il classico colpo da novanta, con Mahrez.

Anzi, un colpo da… 85. Questa, in milioni di euro, sarebbe la somma che il ricchissimo club britannico starebbe per versare al Leicester City, per assicurarsi le prestazioni del suo calciatore più brillante e talentuoso. Riyad Mahrez, classe ’91, è oramai un veterano del campionato inglese, e presumibilmente, insieme a Momo Salah, è anche uno dei più forti giocatori espressi dal calcio africano nell’ultimo lustro.

Il nome di Mahrez, chiaramente, è salito alla ribalta dello sport mondiale nella stagione 2015-2016, quando fu tra i grandi trascinatori della clamorosa impresa del Leicester City. Proprio l’algerino, al termine di una cavalcata straordinaria, e culminata con una impensabile vittoria della Premier League, fu indicato come il maggior artefice di quell’incredibile successo, con tanto di nomina a miglior giocatore della stagione.

Gli anni successivi sono stati più avari di soddisfazioni per Mahrez, che in termini realizzativi, tuttavia, ha continuato a fornire il proprio contributo alla causa del Leicester. A 27 anni, tuttavia, nel pieno della propria maturità calcistica, è evidentemente giunto il momento di compiere il definitivo salto di qualità. Lo farà alla corte di Pep Guardiola, insieme ad altri campioni del calibro di De Bruyne e Aguero.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi