Calciomercato Juventus, quali movimenti adesso?

Juventus




Pur se mancano ancora alcune settimane alla conclusione ufficiale della sessione estiva di calciomercato, inevitabilmente, il 2018 rimarrà nella storia per una trattativa in particolare: quella messa a segno dalla Juventus, che ha clamorosamente ufficializzato l’innesto di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid. Un colpo veramente incredibile, che ha permesso di portare all’ombra della Mole non soltanto il calciatore più forte dell’ultimo lustro, ma anche uno dei migliori della storia di questo sport. Tuttavia, pur con l’arrivo dell’asso portoghese a Torino, non si può certo dire che il mercato della Juventus sia finito: anzi, è molto più probabile che Cristiano Ronaldo inneschi una sorta di reazione a catena, e che funga da calamita ad altri grandi campioni.

Anzitutto la Juventus ha necessità di far cassa, e in uscita sta perfezionando diversi affari. La linea con il Chelsea, in particolare, è estremamente calda, specialmente dopo l’innesto del nuovo tecnico Maurizio Sarri. L’ex allenatore del Napoli vuole portare nella sua nuova avventura inglese alcuni suoi vecchi pupilli: e così, dopo aver già ufficializzato l’arrivo del centrocampista Jorginho, il club britannico pare aver praticamente chiuso anche per Daniele Rugani. Il difensore italiano arriverebbe in un pacchetto che comprenderebbe anche il Pipita, Gonzalo Higuain, ormai chiuso in bianconero con l’arrivo di Cristiano Ronaldo. L’intero costo dell’operazione, presumibilmente, costerebbe al Chelsea almeno 110 milioni di euro.

Ma in entrata? Se dovesse uscire Alex Sandro, che ha dei contatti avviati con il Paris Saint Germain, la Juventus potrebbe gettarsi con forza su Marcelo. L’esterno mancino brasiliano potrebbe così ricongiungersi con l’amico CR7, con il quale ha stretto un legame fortissimo in questi anni al Real Madrid. Difficile arrivare al grande ex, Paul Pogba, che pur essendo in rotta con Mourinho potrebbe comunque rimanere al Manchester United. Diego Godin, grande sogno per la difesa, pare invece essere vicino al rinnovo del contratto con l’Atletico Madrid. In caso contrario, la Juventus sarebbe pronta a tentare l’affondo decisivo, pagando la clausola rescissoria di 20 milioni di euro.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi