Chi c’è, chi non c’è: le convocazioni di Di Biagio per l’ Italia

Di Biagio Italia




Nel prossimo weekend il campionato italiano di calcio andrà in pausa, a causa dei vari impegni delle selezioni nazionali in vista del torneo mondiale di Russia 2018. L’ Italia, lo sappiamo bene, non parteciperà nella prossima manifestazione iridata, ma potrà comunque provare a dar vita a un nuovo corso anche grazie alle amichevoli contro Argentina e Inghilterra che si disputeranno nei prossimi giorni.

Il prossimo venerdì 23 marzo, l’ Italia dovrà vedersela contro la compagine albiceleste di Leo Messi, mentre per quanto riguarda i maestri britannici, la sfida si terrà martedì 27 marzo. Il commissario tecnico pro tempore Gigi Di Biagio, allora, ha diramato le proprie convocazioni, non mancando di effettuare alcune scelte a dir poco sorprendenti. Andiamo a scoprirle insieme.

PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa).

DIFENSORI: Leonardo Bonucci (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Juventus), Gian Marco Ferrari (Sampdoria), Alessandro Florenzi (Roma), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Chelsea).

CENTROCAMPISTI: Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Roberto Gagliardini (Inter), Jorge Luiz Frello Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Lorenzo Pellegrini (Roma), Marco Verratti (Paris Saint Germain).

ATTACCANTI: Andrea Belotti (Torino), Antonio Candreva (Inter), Patrick Cutrone (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Simone Verdi (Bologna).

Il primo nome che balza all’occhio è quello di Gigi Buffon. Di Biagio è stato chiaro: vuole che il leggendario portiere chiuda la propria lunga carriera in azzurro meno mestamente, rispetto alla brutta eliminazione patita dalla Svezia negli spareggi mondiali. Inizialmente era prevista anche la presenza di Chiellini, costretto però a dare forfait per via dell’infortunio occorsogli in campionato: in sua vece, allertato Angelo Ogbonna del West Ham.

Niente da fare invece per Balotelli, al momento ignorato da Di Biagio, e per altri due senatori dell’ Italia: Barzagli e De Rossi, infatti, dovrebbero aver chiuso definitivamente le rispettive parentesi in azzurro. Largo ai giovani, in particolar modo a Patrick Cutrone, nuovo fenomeno di casa Milan.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi