Le probabili formazioni di Croazia – Inghilterra

Inghilterra Kane




Anche la seconda semifinale del campionato mondiale di Russia 2018 sta oramai per avere inizio, quella tra Croazia e Inghilterra. In un torneo da molti considerato come uno dei più belli e divertenti che si ricordano, grazie anche alla sua imprevedibilità, restano oramai una manciata da match da disputare. E tra pochissime ore, finalmente, scopriremo quale squadra potrà ancora sognare di portare a casa quella che una volta era chiamata Coppa Rimet, e quale invece dovrà dire addio anche a quest’ultima speranza.

Un mondiale di mine vaganti, tanto che la stessa Inghilterra, da molti addetti ai lavori, era considerata non più che come una semplice outsider: d’altronde, eccezion fatta per il titolo iridato conseguito, in casa, nel 1966, i maestri del calcio britannici non hanno mai più avuto la possibilità di aggiornare il proprio palmarès. Non che la situazione della Croazia, nazionale relativamente giovane e nata solo nel 1991 dalla scissione con la vecchia Jugoslavia, possa fregiarsi di chissà quale risultato: un terzo posto ai Mondiali, esattamente vent’anni fa (a Francia ’98), due quarti di finale agli Europei. Tutto qua.

Ecco perché, tanto per l’ Inghilterra che per la Croazia, la sensazione è che, in un mondiale già orfano di Italia e Olanda, e che via via ha poi visto il forfait delle varie Germania, Spagna, Argentina e Brasile, ci si trova dinanzi ad una situazione irripetibile: le possibilità di portare a casa la Coppa del Mondo non sono mai parse così rosee, ma prima della finalissima c’è un ultimo scoglio da superare.

Croazia che dovrà far fronte all’assenza quasi certa di Vrsaljko, infortunatosi con la Russia e dunque difficilmente schierabile in campo. Probabile l’avvicendamento con il veterano Corluka, pronto a garantire la propria esperienza in una semifinale incredibilmente attesa. Dall’altra parte, pochi dubbi per Southgate, che va avanti con la sua difesa a tre e con il capocannoniere del torneo, il capitano Kane, chiamato a trascinare la squadra.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Corluka, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. Allenatore: Dalic.

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Alli, Henderson, Lingard, Young; Sterling, Kane. Allenatore: Southgate.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi