Riprende la Coppa Italia con le semifinali

Coppa Italia




Mancano appena poche ore all’inizio di un’infrasettimanale calcistica sicuramente molto interessante, in quanto, pochi giorni dopo la venticinquesima giornata di Serie A, cominceranno ufficialmente le semifinali di Coppa Italia. Il secondo torneo nazionale, in questa edizione, non ha mancato di riservare delle grosse sorprese: dopo un lunghissimo regno di quattro anni, la leadership della Juventus è tramontata per mano dell’Atalanta. La Vecchia Signora è stata la vittima più grossa dei quarti di finale: fase, quest’ultima, che ha mietuto anche altre big del calibro di Napoli, Inter e Roma. È dunque caccia al retaggio bianconero, con il trofeo che, per la prima volta dopo quattro edizioni, non prenderà la strada di Torino. In corsa sono rimaste solamente quattro squadre: il Milan, la Lazio, la Fiorentina e l’ Atalanta.

Particolare il fatto che, secondo le decisioni della federcalcio italiana, le semifinali di Coppa Italia si terranno nell’arco di ben due mesi. Le sfide di andata, come abbiamo avuto modo di anticipare poco fa, si terranno già in questo fine settimana: martedì 26 febbraio, infatti, a partire dalle ore 21:00, si affronteranno la Lazio e il Milan, presso lo Stadio Olimpico di Roma. Mercoledì 27 febbraio, sempre alla stessa ora, sarà invece la volta di Fiorentina e Atalanta, nel tempio dell’Artemio Franchi.

Una primissima fase sicuramente molto interessante, ma soltanto i match di ritorno ci diranno quali saranno le due squadre che si contenderanno la Coppa Italia, nella finalissima del 15 maggio. Le partite di ritorno di queste semifinali, pertanto, si terranno nelle battute conclusive del mese di aprile. Più precisamente, presso lo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro, il prossimo 24 aprile, sarà il Milan ad ospitare la Lazio. Sempre il 24 aprile, ad un orario ancora da definire, sarà a Bergamo che Atalanta e Fiorentina si daranno battaglia all’ultimo sangue, per staccare il secondo pass per l’ultimo atto della competizione.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi