I risultati della decima giornata del campionato di Serie A

Serie A




Si è conclusa pochi minuti fa la decima giornata del campionato di Serie A, in un turno infrasettimanale che, presso vari campi, non ha mancato di regalare emozioni e spettacolo. Il tutto, ad ogni modo, mentre le varie situazioni di classifica sono rimaste pressoché invariate, visto che le squadre di vertice hanno vinto tutte, mentre, viceversa, quelle in coda hanno rimediato ulteriori sconfitte.

In questo senso è altresì interessante notare come le prime due della classe, vale a dire Napoli e Inter, abbiano vissuto scontri simili contro le due compagini della Liguria, tanto che persino il risultato è stato analogo. I neroazzurri, infatti, nell’anticipo di questa decima giornata di Serie A, hanno sconfitto la Sampdoria per 3 – 2, soffrendo più del dovuto il ritorno dei blucerchiati. Decisivo è stato il goleador e uomo simbolo del club lombardo, Mauro Icardi, autore di una doppietta.

Allo stesso modo, il Napoli ha steso il Genoa per 3 – 2, soprattutto grazie all’ennesima prestazione monstre del suo attaccante più prolifico: Mertens, anch’egli a segno per due volte. Sempre ai vertici della classifica di Serie A, spiccano le vittorie di Juventus e Lazio: i bianconeri, non senza patemi, hanno affondato per 4 – 1 lo SPAL, anche grazie ai ritorni al gol di Higuain e Dybala. I biancocelesti, invece, pur con un Immobile con le polveri bagnate (rigore fallito e a secco per una sera), ha sconfitto il Bologna per 1 – 2.

Da segnalare anche il grande ritorno del Milan, che annienta il Chievo Verona con un netto 1 – 4. Roma di misura contro un arcigno Crotone, che difensivamente ha giocato una gara quasi impeccabile: unico neo, il calcio di rigore poi trasformato da Perotti, che ha permesso ai giallorossi di seguire la scia delle prime della Serie A. Bene anche l’Atalanta e la Fiorentina, che in modo agevole superano, rispettivamente, Hellas Verona e Torino per 3 – 0. L’Udinese sconfigge il Sassuolo, mentre continua l’incubo del Benevento: contro il Cagliari sfiora il suo primo punto in Serie A, poi sfumato clamorosamente al 95° per il gol del 2 – 1 di Pavoletti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi