I risultati della quindicesima giornata di Serie A

Serie A




Si è dunque conclusa anche la quindicesima giornata del campionato di Serie A, un turno scoppiettante e, per certi versi, clamoroso. Tra big match, risultati inaspettati e gol storici, abbiamo avuto il privilegio di assistere ad alcune sfide straordinarie, e ad una giornata probabilmente irripetibile. Ma procediamo dunque con ordine, e andiamo a vedere che cosa è accaduto nello specifico.

Il quindicesimo turno di Serie A, anzitutto, si è aperto con diversi anticipi, due dei quali sono stati disputati, eccezionalmente, il venerdì: in queste gare, infatti, sono state protagoniste le tre compagini che, a partire da domani, dovranno affrontare il difficile impegno di Champions League.

Ecco, pertanto, che la Roma ha sconfitto agevolmente lo SPAL, con un secco 3 – 1: i giallorossi, con un match ancora da recuperare, si avvicinano così sensibilmente alla vetta della classifica. Nel big match del San Paolo di Napoli, invece, un po’ a sorpresa è stata la Juventus a prevalere: e, manco a dirlo, come il più atteso dei copioni, è stato il grande ex della serata, il Pipita Gonzalo Higuain, a stendere per l’ennesima volta la sua ex squadra.

Il sabato è stata poi la volta di Torino e Atalanta, due club che stanno tentando un’affermazione europea: l’1 – 1 finale accontenta entrambe. Passando poi al lunch match della domenica, abbiamo potuto assistere ad uno degli eventi più clamorosi dell’intera storia della Serie A: il Benevento è pervenuto al suo primissimo punto della competizione, dopo ben 14 sconfitte consecutive. E lo ha fatto contro il Milan, con un gol realizzato, al 94° minuto, dal portiere Brignoli: un 2 – 2 che, per come è maturato, ha avuto un larghissimo riscontro a livello mondiale.

L’ Inter ha poi annichilito con un netto 5 – 0 il Chievo Verona, con una grande tripletta di Ivan Perisic: i neroazzurri, adesso, guidano la classifica di Serie A, con un punto di vantaggio sul Napoli e due sulla Juventus. Pari per 1 – 1 tra Bologna e Cagliari, che paiono avviate verso una salvezza agevole. La Fiorentina schiaccia il Sassuolo per 3 – 0 e aggancia il Milan in classifica, mentre, nel posticipo della domenica, la Lazio piega in rimonta la Sampdoria per 1 – 2.

Nelle sfide salvezza del lunedì, tonfo del Crotone, che cade in casa con uno 0 – 3 in favore dell’Udinese. Colpaccio anche del Genoa in trasferta: Hellas Verona sconfitto per 0 – 1 grazie a Pandev, i liguri respirano.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi