I risultati della quinta giornata del campionato di Serie A

Serie A




Si è conclusa pochi minuti fa la quinta giornata del campionato di Serie A, che adesso comincia a proporre alcune interessanti scremature in vista di quelle che saranno le varie sfide del torneo. La più seguita, chiaramente, è quella che prevede la corsa per il titolo, per il quale, al momento, è difficile immaginare che possano esserci più di due contendenti: il Napoli, e soprattutto la Juventus, sembrano infatti essere ancora una volta le maggiori indiziate per la lotta Scudetto.

Una giornata, la quinta di Serie A, cominciata eccezionalmente il venerdì, con l’anticipo tra il Sassuolo e l’Empoli. Grande momento per gli emiliani, che vincono per 3 – 1 e danno nuova linfa alla propria già eccezionale situazione di classifica. Si prosegue con altri tre anticipi, disputati al sabato: il Parma supera il Cagliari con un netto 2 – 0. Da segnalare l’eccezionale gol di Gervinho, un coast-to-coast incredibile. Successo rotondo anche per la Fiorentina, che annichilisce lo Spal con un 3 – 0. Infine, zampata dell’ Inter al fotofinish ai danni della Sampdoria: 1 – 0 firmato, al 94°, da Brozovic.

Nel lunch match della domenica, il Napoli ha superato il Torino con un autorevole 1 – 3: ottima la prestazione di Lorenzo Insigne, autore di una doppietta. Nel pomeriggio, clamorosa sconfitta della Roma, regolata dal Bologna con un secco 2 – 0. Per i giallorossi è crisi ormai conclamata. L’altra squadra capitolina, invece, stravince: 4 – 1 senza storia della Lazio contro il Genoa, che però vanta il capocannoniere di questa Serie A (Pjatek, ancora a segno, e già a quota 5 reti finora). Bene anche l’Udinese, che batte il Chievo in trasferta con un buon 0 – 2.

Infine, i due posticipi. Alle 18:00, il Milan non riesce ad andare oltre il 2 – 2 contro l’Atalanta, nonostante Gonzalo Higuain si sia oramai sbloccato. La Juventus, invece, compie un blitz a Frosinone, vincendo per 0 – 2: a segno Cristiano Ronaldo e Bernardeschi.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi