I risultati della quinta giornata del campionato di Serie A

Serie A




Si è conclusa anche la quinta giornata del campionato italiano di Serie A, e adesso, finalmente, cominciamo a ricevere delle indicazioni più precise circa quelli che saranno i vari duelli di classifica. Per quanto concerne la conquista del titolo, infatti, Juventus e Napoli confermano di essere le due maggiori indiziate per la vittoria dello Scudetto, con i partenopei, in particolare, autori di una strepitosa rimonta ai danni della Lazio: i biancocelesti, sfortunatissimi per via dei vari infortuni, cedono per 1 – 4. La Vecchia Signora, invece, ha piegato la Fiorentina con una testata di Mandzukic.

Bene anche la Roma, che rinsalda le proprie ambizioni in Serie A anche grazie al parziale suicidio del Benevento: i campani, ancora fanalino di coda della classifica con 0 gol, sono sfortunati protagonisti di due autoreti, in uno 0 – 4 completato dalla doppietta del solito Dzeko. Seconda vittoria di fila per il Milan, che supera l’ostacolo Spal con due calci di rigore firmati da Rodriguez e da Kessié. Frenata invece per l’Inter, che proprio grazie a un rigore si salva in quel di Bologna nell’anticipo del martedì sera.

Sussulto del Torino, che conquista altri tre punti ai danni dell’Udinese, e si porta adesso in quinta posizione nella classifica di Serie A. Anche l’Atalanta risale, sbriciolando facilmente un Crotone che, perlomeno, si toglie la soddisfazione del primo gol realizzato in campionato: un 5 – 1 roboante, ove trova spazio una doppietta del solito Papu Gomez. Matri croce e delizia del Sassuolo, con un rigore fallito nel primo tempo ed uno trasformato nel secondo: un gol che permette comunque ai neroverdi di sconfiggere il Cagliari, e di respirare dopo un preoccupante filotto di tre sconfitte e un pareggio nelle prime quattro gare.

Pari per Genoa e Chievo, così come per Sampdoria e Verona, con questi ultimi che perlomeno arrestano la preoccupante emorragia di gol subiti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi