I risultati della trentunesima giornata di Serie A

Serie A




Si è conclusa anche la trentunesima giornata del campionato di Serie A, che ci avvicina ancora di più verso la conclusione di uno dei tornei più attesi di questi ultimi anni. La sfida a distanza tra Juventus e Napoli non si è ancora conclusa in via definitiva, e anche le altre corse, da quella europea a quella riguardante la zona retrocessione, sono ancora in pieno svolgimento. Andiamo a vedere, allora, che cosa è accaduto esattamente in questo scoppiettante turno.

Nel primo anticipo della trentunesima giornata di Serie A, disputatosi sabato pomeriggio, la Juventus capolista ha avuto la meglio sul Benevento capolino di coda. Una gara, tuttavia, molto meno scontata di quanto dicesse inizialmente il pronostico: la Vecchia Signora, infatti, ha piegato i campani soltanto grazie ad una tripletta di Paulo Dybala (due marcature su calcio di rigore), oltre ad una prodezza balistica di Douglas Costa, andando a vincere per 4 – 2.

Negli altri anticipi, clamorosa sconfitta patita dalla Roma: i giallorossi vengono abbattuti dalla Fiorentina, alla sua sesta vittoria consecutiva, e la lotta per terzo e quarto posto continua ad essere accesissima. L’Atalanta non riesce ad andare oltre l’1 – 1 sul campo dello Spal, mentre il derby della lanterna non vede accendersi alcuna luce: Sampdoria e Genoa, infatti, rimangono sullo 0 – 0.

Nel lunch match della domenica, invece, incredibile tracollo dell’ Inter: i nerazzurri parevano essere usciti fuori dalla crisi in Serie A, ma il gol dell’ex Ljajic, contro il Torino, abbatte nuovamente le ambizioni della banda di Spalletti. Un 1 – 0 che relega Icardi e compagni al quinto posto momentaneo in classifica. Per quanto invece concerne le situazioni in coda alla Serie A, grandi colpi di Crotone e Verona: i pitagorici superano per 1 – 0 il Bologna, i clivensi fanno altrettanto contro il Cagliari.

Vittoria al fotofinish del Napoli sul Chievo: i partenopei rischiano tantissimo andando sotto, ma tra l’89° e il 93° minuto firmano l’uno-due micidiale che vale il 2 – 1, e che porta i 3 punti. Bene la Lazio, che sul campo dell’Udinese, vince per 1 – 2, e aggancia la Roma al terzo posto. Male invece il Milan, salvato da un KO da un gol allo scadere di Kalinic: contro il Sassuolo, così, finisce 1 – 1.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi