I risultati della ventiquattresima giornata di Serie A

Serie A




Si è dunque conclusa anche la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A, un turno particolarmente emozionante, e caratterizzato da sfide importantissime per le diverse situazioni di classifica. Per l’occasione, i giochi sono cominciati venerdì, in virtù dei vari impegni europei di alcune delle nostre squadre. Andiamo dunque a scoprire che cosa è successo esattamente, e quali sono i risultati di questa ventiquattresima giornata di Serie A.

Venerdì sera, grande prova di resistenza della Juventus, che, in casa di una Fiorentina molto agguerrita, è riuscita a strappare uno 0 – 2 importantissimo. Per i bianconeri, la marcatura del grande ex, Federico Bernardeschi, oltre che del Pipita Gonzalo Higuain. E così, la Vecchia Signora prosegue nella propria caccia al Napoli, che da par suo è riuscito a mantenere la vetta della classifica.

I partenopei, infatti, sabato sera, sono riusciti a ribaltare lo svantaggio iniziale, dilagando poi con i vari Mertens e soci. Gli uomini di Sarri hanno confezionato un pregevole 4 – 1 sulle macerie della Lazio, e confermano così il proprio strapotere in questa Serie A. Prima ancora, invece, si erano affrontate Spal e Milan, con i rossoneri forti di un convincente 0 – 4 e di una serie di rinnovate ambizioni, e Crotone contro Atalanta, fermatesi invece sull’ 1 – 1.

Nel lunch match di questa ventiquattresima giornata, poche emozioni tra Sassuolo e Cagliari, accontentatesi di uno 0 – 0 che regala un punto per parte: un risultato importante, in considerazione del KO dello Spal. Alle ore 15:00, invece, si sblocca finalmente l’ Inter: i nerazzurri piegano per 2 – 1 un Bologna rimasto in 9 uomini, e con un gol dell’uomo meno atteso, Karamoh. Il ritorno a una vittoria che mancava da quasi due mesi e mezzo, in casa interista.

Impresa anche del Genoa, che, ancora una volta con Laxalt, va a vincere in extremis, stavolta sul campo di un Chievo clamorosamente persosi per strada. Guai anche per l’altra squadra di Verona, l’Hellas: la Sampdoria passa con un 2 – 0, e con il 17° gol in questa Serie A di Fabio Quagliarella, sempre più decisivo. Risultato analogo del Torino sull’Udinese, col ritorno al gol di Belotti. Infine, nel pirotecnico posticipo, la Roma ha sconfitto il Benevento per 5 – 2.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi