I risultati della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A




La ventiseiesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A si è finalmente conclusa pochi minuti fa con il posticipo del lunedì tra Fiorentina e Torino. Si è trattato di un turno estremamente importante, in particolar modo per alcune situazioni ai vertici della classifica, che hanno delineato in maniera forse definitiva il destino di diverse squadre. Ma procediamo con ordine.

Campionato Serie A 2015-2016Tutto è cominciato sabato alle ore 18:00, con la clamorosa sconfitta impartita dall’ Atalanta sul campo del Napoli. I bergamaschi, a coronamento di una stagione monstre, hanno abbattuto i favoriti partenopei per 0 – 2, con una incredibile doppietta del difensore Caldara, e iniziano addirittura ad accarezzare il sogno di guadagnarsi un posticino in Champions League per la prossima stagione. Gli uomini di Sarri sono ormai tagliati fuori dal sogno Scudetto, contestualmente anche alla vittoria per 2 – 0 della Juventus sull’ Empoli nel secondo posticipo del sabato: per l’occasione, la Vecchia Signora ha inanellato la trentesima vittoria consecutiva tra le mura amiche dello Stadium in Serie A, un record praticamente inarrivabile.

Nel lunch match della domenica, il Palermo ha rosicchiato un punticino all’ Empoli, pareggiando per 1 – 1 con la Sampdoria: per i siciliani adesso il quartultimo posto occupato dai toscani, che significherebbe salvezza, dista 7 punti. Alle 15:00, poi, diversi match: particolari polemiche le ha guadagnate quello tra Sassuolo e Milan, con i neroverdi sfortunati protagonisti di alcuni clamorosi errori arbitrali. Gli uomini di Di Francesco, che hanno fallito un penalty con Berardi, si son visti negare almeno altri due rigori netti, mentre quello assegnato al Milan e poi trasformato da Bacca sarebbe dovuto essere annullato per irregolarità: il bomber colombiano, scivolando al momento del tiro, tocca il pallone con entrambi i piedi.

La cura Zeman per il Pescara pare essersi già esaurita, col Chievo capace di vincere nettamente per 2 – 0. Il Cagliari batte il Crotone in rimonta per 1 – 2 (11 adesso le marcature in questa Serie A di Borriello), condannando i pitagorici ad una retrocessione ormai inevitabile. La Lazio mantiene la corsa europea vincendo per 1 – 0 contro l’ Udinese grazie a un rigore di Immobile.

Nel posticipo domenicale, la Roma ha conquistato il match di cartello della ventiseiesima giornata di Serie A, sconfiggendo l’ Inter al Meazza: per l’occasione, prestazione spaziale di Nainggolan, capace di confezionare una doppietta strabiliante nell’ 1 – 3 favorevole ai giallorossi. Di Icardi e di Perotti (su calcio di rigore) le altre marcature.

Infine, Fiorentina e Torino hanno pareggiato per 2 – 2 poco fa: a segno Saponara (primo gol per lui con la nuova casacca) e Kalinic per la Viola, e doppietta del solito Belotti per i granata.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi