Salta Zaza al Wolfsburg: dove andrà l’attaccante adesso?




Quando si avvia ad entrare nelle sue battute finali, la sessione estiva di calciomercato continua a regalare emozioni su emozioni, condite da sorprese e colpi di scena. I club italiani, fin dallo scorso mese di luglio, si sono resi già protagonisti di alcune trattative a dir poco clamorose, con la Juventus capace di guadagnarsi i riflettori più luminosi: nell’arco di poche settimane, infatti, la Vecchia Signora ha imbastito sia il più grande acquisto della storia della Serie A, prelevando Gonzalo Higuain dal Napoli, che la più remunerativa cessione (della storia del calcio addirittura), vendendo Paul Pogba al Manchester United. I bianconeri, dopo una campagna acquisti a dir poco faraonica, stanno adesso cercando di mettere insieme un tesoretto per lanciare l’assalto definitivo ad un centrocampista di livello, ultimo tassello mancante alla squadra. E in questo discorso, già da tempo, dovrebbe rientrare anche Simone Zaza.

ZazaPrelevato un anno fa dal Sassuolo dei miracoli per una cifra vicina ai 18 milioni di euro, nel suo primo anno in bianconero Zaza ha faticato non poco ad inserirsi nell’ambizioso gruppo piemontese. Scavalcato dai vari Dybala, Mandzukic e Morata, l’attaccante lucano, pur se positivo ogni qualvolta chiamato in causa, non è mai rientrato nelle prime scelte di Massimiliano Allegri, e difficilmente le cose potrebbero cambiare in questa stagione, dati gli arrivi di Higuain e di Pjaca.

Ecco perché la Juventus già da tempo ha messo Zaza sul mercato, nella speranza di realizzare una buona plusvalenza dalla sua cessione. Quando, tuttavia, sembrava tutto fatto per il suo passaggio al Wolfsburg, è stato proprio il club tedesco a tirarsi indietro, causa problemi finanziari. La squadra teutonica ha così preferito virare le proprie preferenze su Mario Gomez, lasciando all’asciutto la Vecchia Signora.

Sono diverse adesso, quindi, le possibilità per Simone Zaza. Molti club italiani sarebbero felici di godere delle sue prestazioni, tanto che, in questo senso, la più seria pretendente parrebbe essere il Napoli, con un’offerta da poco più di 20 milioni. Su di lui ci sono da tempo anche il Milan e la Roma, ma non è escluso che rimanga ancora un anno all’ombra della Mole, per giocarsi le sue possibilità nonostante la concorrenza.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi