Serie A, i risultati della decima giornata di campionato




Nelle scorse ore sono state giocate quasi tutte le gare valide per la decima giornata del campionato di calcio di Serie A. All’appello manca soltanto Palermo – Udinese, che verrà disputata questa sera a partire dalle 20:45: una sfida salvezza che può dire molto circa l’inerzia delle due squadre per il torneo.

Campionato Serie A 2015-2016L’anticipo disputatosi martedì sera tra Genoa e Milan, ha consegnato alle cronache una clamorosa sconfitta per i rossoneri, che pure erano reduci dal trionfo sulla Juventus. Il club ligure è riuscito a fare a pezzi la difesa di Montella, trovando un incontestabile 3-0 che, alla luce dei risultati delle altre big della Serie A, fa scivolare il Milan momentaneamente al quarto posto.

La Juventus, infatti, è riuscita a battere l’altra squadra genovese, la Sampdoria, con un nettissimo 4-1. I bianconeri, tornati al successo, sono stati protagonisti soprattutto con i vari rientranti: Chiellini ha siglato una grande doppietta, Mandzukic è finalmente tornato al gol con la casacca di Madama, e soprattutto Claudio Marchisio ha regalato grande spettacolo, riequilibrando un centrocampo fin qui in crisi.

Bene anche la Roma, capace di ribaltare lo svantaggio patito dal Sassuolo. A rimettere la situazione sui giusti binari ci ha pensato Dzeko, autore di una doppietta e sempre più capocannoniere di questa Serie A con 10 marcature. Nainggolan ha poi suggellato il risultato sul 3-1 finale.

Anche il Napoli cerca di trovare continuità, inanellando la seconda vittoria consecutiva, stavolta contro un Empoli sempre più inguaiato. Il 2-0 finale è firmato da Mertens e Chiriches. Bene l’ Inter, che in extremis sconfigge il Torino per 2-1: doppietta per Icardi, inframezzata dal momentaneo pareggio di Belotti. Per ora è salva la panchina di De Boer.

Finisce 1-1 lo scontro salvezza tra Chievo Verona e Bologna: al vantaggio emiliano di Pulgar, rispondono i veronesi grazie ad una sfortunata autorete di Mbaye. Nulla da fare per il Crotone, che fino a 5 minuti dalla fine ha accarezzato il sogno della prima vittoria in Serie A contro la Fiorentina, sfumata dopo il gol del pareggio di Astori.

Lazio arrembante contro il Cagliari: gli azzurri vincono per 4-1, trascinati da uno splendido Immobile, autore di una doppietta che lo porta a 8 reti nella classifica marcatori di Serie A. Per i laziali a segno anche Keita e Felipe Anderson. Il Cagliari, che ha fallito un rigore con Borriello, ha propiziato l’autogol di Wallace.

Atalanta corsara a Pescara, con Caldara che trova il bottino grosso. Bergamaschi sesti in campionato dopo dieci turni di Serie A.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi