Serie A, per il secondo posto è lotta a due




Quando mancano solamente due giornate al termine del campionato di Serie A, quasi tutti i verdetti sono ormai già scritti. La Juventus, al termine di una rimonta che ha dell’incredibile, è riuscita a conquistare il suo quinto Scudetto consecutivo con ben tre giornate di anticipo, un risultato a dir poco clamoroso se si pensa che la squadra di Allegri, dopo le prime dieci giornate di campionato, stagnava nelle zone basse della classifica, ben lontana dalle prime piazze occupate da Roma e Napoli.

E proprio Roma e Napoli, in tal senso, piangono con un occhio. Visto sfumare il sogno Scudetto, dilapidando, in termini di punti, un vantaggio enorme accumulato ad inizio stagione sulla Vecchia Signora, le ultime gare hanno garantito aritmeticamente a capitolini e partenopei la possibilità di prendere parte alla prossima edizione della Champions League, relegando Inter e Fiorentina (rispettivamente quarta e quinta forza del torneo) all’Europa League: resta solo da capire se, per poterlo fare, passeranno dal portone principale, o se invece saranno costrette ad affrontare i preliminari.

Campionato Serie A 2015-2016Difatti, solo la seconda classificata in Serie A prenderà direttamente parte alla massima competizione internazionale nel corso della prossima stagione, ed al momento il Napoli distanzia la Roma di sole due lunghezze. I risultati di ieri sera, difatti, hanno lasciato le cose praticamente invariate: il club campano, grazie alla doppietta del solito Higuain, alla trentaduesima marcatura in campionato, ha risposto alla vittoria in rimonta firmata dal club giallorosso ai danni del Genoa, arrivata grazie anche al sempiterno Totti, autore del gol del momentaneo pareggio.

Insomma, le ostilità sono ormai arrivate quasi alla fine, e solo le ultime due giornate di Serie A ci consegneranno gli ultimi verdetti.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi