Al via la terza giornata del campionato di Serie A

Serie A




Avrà inizio tra poche ore la terza giornata del campionato di Serie A, che finalmente torna a deliziarci dopo la pausa dovuta agli impegni delle varie nazionali. Si riprende da dove si era lasciato, con un piccolo gruppetto di testa che, dopo appena un paio di turni, ha già cominciato ad emergere. La squadra da battere chiaramente è la Juventus, che però, nell’anticipo contro il Chievo di questo sabato delle ore 18:00, necessario dal momento che i bianconeri, martedì 12, saranno impegnati in Champions League contro il Barcellona, avrà diversi problemi di formazione.

Massimiliano Allegri dovrà fare a meno, infatti, dell’infortunato Chiellini e di Barzagli, che ha chiesto alcuni giorni di permesso, evidentemente per rifiatare dopo le due partite in Nazionale. Fuori anche Marchisio, infortunato, e presumibilmente Khedira, non al meglio. Potrebbe rifiatare anche Buffon: largo dunque a tutti i nuovi, da Szczesny a Howedes, passando per Matuidi.

Alle ore 20:45, il secondo anticipo della terza giornata di Serie A: la Roma va in casa della Sampdoria, nella speranza di riprendersi dopo la brutta sconfitta patita dall’Inter nello scorso turno, e con il pensiero dell’imminente impegno in Champions League: anche qui dunque spazio ai nuovi, come Gonalons e Defrel.

Domenica, alle 12:30, il lunch match: l’ Inter, in casa, si appresta ad affrontare la sorprendente Spal, con la necessità di confermare quanto di buono fatto fino a questo momento. A partire dalle ore 15:00, abbiamo poi parecchie gare. Quella di cartello è senza dubbio quella tra Lazio e Milan, con i rossoneri finalmente al definitivo banco di prova. Cagliari e Crotone daranno vita al più classico scontro salvezza, mentre la Fiorentina, contro l’Hellas Verona, tenta finalmente un rilancio. L’Atalanta deve vedersela con il Sassuolo, l’Udinese contro il Genoa.

Due i posticipi di questa terza giornata di Serie A. Alle ore 18:00, il Benevento deve affrontare l’ambizioso Torino. Infine, Alle 20:45, il Napoli giocherà contro l’insidia Bologna.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi