Al via la trentaduesima giornata del campionato di Serie A

Tra pochissime ore avrà inizio il trentaduesimo atto del campionato italiano di calcio di Serie A, ormai vicino alle proprie battute conclusive. In un turno anticipato al sabato in via del tutto eccezionale, a causa delle festività pasquali che avverranno a partire dal turno successivo, saranno parecchie le sfide piuttosto importanti che andranno via via delineandosi. La più importante delle quali, chiaramente, non può che essere il tanto atteso derby di Milano fra l’ Inter e il Milan, due nobili decadute del nostro calcio e che però stanno disperatamente tentando di tornare alla ribalta.

Campionato Serie A 2015-2016Inter e Milan daranno dunque vita al match di cartello del 32° turno di Serie A, a partire dalle 12:30. In palio, per entrambe, l’ultimo probabile treno per un piazzamento in Europa League, visto che il sogno Champions è ormai sfumato. Dopo il lunch match, mega carrellata di partite alle ore 15:00: saranno ben sette, come non accadeva da parecchio tempo.

Una delle gare più emozionanti, in questo senso, andrà in scena a Roma: allorché i giallorossi, nel disperato tentativo di tenere vivo il sogno Scudetto, ospiterà la temibile Atalanta di Gomez e compagni. Vita più facile, almeno sulla carta, dovrebbe averla la Juventus, impegnata nella trasferta di Pescara: gli abruzzesi, fanalino di coda della Serie A, sono guidati da Zeman, uno che conosce molto bene la Vecchia Signora.

Fra i piazzamenti alti occhio anche alla Lazio, reduce dalla batosta recentemente patita dal Napoli. I biancocelesti dovrebbero ormai essere tagliati fuori dalla lotta per il terzo posto, ma contro un Genoa in gran crisi difenderanno con le unghie e con i denti la quarta piazza dagli assalti di Atalanta, Milan e Inter. Per quanto invece concerne la lotta retrocessione, il Palermo spera in un sussulto contro il Bologna, mentre l’Empoli, nella complicata trasferta contro la Fiorentina, rischia di perdere ulteriori punti preziosi, nel caso in cui il Crotone dovesse far bene contro il Torino. Cagliari e Chievo, infine, giocheranno giusto per la gloria, avendo ormai ipotecato la salvezza a suo tempo.

Alle ore 18:00, invece, si affronteranno Sassuolo e Sampdoria. Chiuderanno la 32° giornata di Serie A, infine, Napoli e Udinese: i partenopei sperano ancora di agganciare il secondo posto, che equivarrebbe alla qualificazione diretta alla fase a gironi della prossima Champions League.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi