Al via la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A

Pochi minuti fa ha finalmente avuto inizio la trentaquattresima giornata del campionato di calcio di Serie A, con l’anticipo tra Atalanta e Juventus: la Vecchia Signora, impegnata mercoledì nella sfida di andata delle semifinali di Champions League, ha affrontato la rivelazione Atalanta, che da par suo è stata brava a fermare i bianconeri sul 2 – 2 in un match a dir poco pirotecnico.

Campionato Serie A 2015-2016Ma andiamo a vedere quali saranno le altre sfide che caratterizzeranno questo turno, uno degli ultimi della Serie A. Questo sabato, a partire dalle 20:45, la gara tra Torino e Sampdoria, due fra le compagini più in forma di questo periodo. Nel lunch match di domenica, invece, una delle partite di cartello di questa giornata: il derby tra Roma e Lazio, con entrambi i club costretti a vincere per portare avanti le rispettive ambizioni. La Roma infatti punta al secondo posto, mentre la Lazio vuole difendere la quarta piazza utile alla qualificazione in Europa League.

Saranno ben sei, invece, le partite che avranno luogo domenica a partire dalle ore 15:00. Le più interessanti di esse, sicuramente, riguardano la volata salvezza. Il Crotone ospita un avvelenatissimo Milan, che nello scorso turno è stato clamorosamente sconfitto dall’Empoli e che, adesso, sta vedendo sfumare il treno europeo. Più semplice la sfida dell’Empoli, contro un deludentissimo Sassuolo. Ultima spiaggia, invece, per il Palermo: in caso di mancata vittoria contro la Fiorentina, i siciliani retrocederanno aritmeticamente in Serie B.

Il Pescara, che invece ha già salutato la Serie A, tenterà di onorare la competizione sul campo del Cagliari. Da una delusione all’altra, il Genoa, non ancora sicuro della salvezza, se la vedrà con un tranquillo Chievo Verona. Bologna e Udinese, che invece non hanno praticamente più nulla da chiedere al proprio campionato, giocheranno per rimpolpare ulteriormente le statistiche.

Infine, il posticipo della domenica sera: alle 20:45, al Meazza di San Siro, l’ Inter affronterà il temibile Napoli. I neroazzurri, finiti sotto un ciclone di critiche, sono chiamati a riscattare il terribile momento, con appena 2 punti conquistati negli ultimi 5 impegni (frutto di due pareggi e tre sconfitte). Il Napoli, invece, ha nel mirino il secondo posto occupato dalla Roma, che equivarrebbe a una qualificazione diretta alla prossima edizione della Champions League.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi