Al via la quarta giornata del campionato di Serie A




La quarta giornata del campionato di Serie A ci offre alcune fra le sfide più interessanti in assoluto di questa stagione. Dopo l’anticipo di ieri sera che ha visto protagoniste Sampdoria e Milan, infatti, proviamo a vedere cosa faranno le altre squadre.

Il big match, chiaramente, è quello che si terrà domenica alle ore 18:00 tra Inter e Juventus. Nella tana dei neroazzurri, la Vecchia Signora cercherà la quarta vittoria consecutiva in questa stagione, tentando di consolidare ulteriormente la prima posizione. Gli uomini di De Boer, dal canto loro, sono chiamati a riscattare un pessimo avvio di stagione, culminato nella clamorosa sconfitta casalinga, per 2-0, di qualche giorno fa in Europa League contro gli isrealiani dell’Hapoel Beer Sheva.

Campionato Serie A 2015-2016Altra partita di grande pregio è quella che avrà luogo domenica sera alle 20:45: all’Artemio Franchi, si daranno battaglia Fiorentina e Roma, due squadre che cercano di ambire a posizioni di vertice in campionato, e reduci da due pareggi deludenti in Europa League.

Il Napoli, a caccia di punti preziosi per la lotta al titolo di Serie A, ospiterà il Bologna nell’anticipo di stasera delle 20:45, mentre alle 18:00 sarà la volta di Lazio – Pescara. Molte partite interessanti anche domenica alle 15:00: per la volata salvezza, risalta sicuramente la gara che vedrà impegnate due squadre del Sud Italia, Palermo e Crotone, che complessivamente hanno messo insieme appena 1 punto in 3 turni.

Sempre domenica alle 15:00 si scontreranno Sassuolo e Genoa, due tra le squadre fin qui più in forma. Contro l’Empoli, il Torino cercherà di capire quali sono le sue ambizioni in questa Serie A, mentre l’altra sfida salvezza è quella che vede impegnate Cagliari e Atalanta, ormai un classico del nostro campionato. Completa il turno Udinese – Chievo, club che, a seconda dell’andazzo di queste prime gare, potrebbero puntare a qualcosa di più importante della permanenza nella massima divisione italiana.




Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi