Ufficiale, Mauro Icardi rinnova con l’ Inter




La sessione estiva di calciomercato ci ha regalato emozioni e botti clamorosi, come probabilmente non ce ne dava già da diversi anni. Alcuni colpi sono stati veramente incredibili, primo fra tutti quello che ha portato Gonzalo Higuain all’ombra della Mole, alla corte della Juventus, dopo tre ottime stagioni trascorse sotto il Vesuvio. Trattativa, questa, che tecnicamente avrebbe potuto provocare una reazione a catena inarrestabile, coinvolgendo anche Mauro Icardi.

IcardiMauro Icardi, classe ’93, è senza ombra di dubbio uno degli attaccanti più interessanti e promettenti a livello internazionale, tanto che in poco tempo si è guadagnato addirittura la fascia di capitano del club neroazzurro. L’argentino, in appena tre stagioni, ha messo a segno ben 52 marcature su 105 presenze, una media sicuramente altissima. Destando, com’è ovvio che sia, l’interesse di alcuni grandi club.

Proprio la Juventus, in estate, prendendo in considerazione anche le dichiarazioni della moglie nonché procuratrice Wanda Nara, sembrava molto vicina al suo acquisto, virando però su Higuain. E in seguito, il capitano neroazzurro ha resistito agli assalti del Napoli, che desiderava fortemente Maurito per sostituire il Pipita.

Anche qui poi non se ne fece nulla, visto che i partenopei acquistarono il polacco Milik. E quindi, dopo alcune settimane di tira e molla, finalmente Icardi ha rinnovato con l’ Inter, giurando amore eterno alla Beneamata. Il nuovo contratto dell’attaccante argentino, che adesso percepirà 5,5 milioni di euro a stagione, divenendo il terzo giocatore più pagato della Serie A, scadrà nel 2021.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi