Al via la ventinovesima giornata del campionato di Serie A

E iniziamo ormai ad avviarci verso le battute conclusive di questa stagione calcistica. La Serie A emetterà i propri verdetti entro le prossime dieci giornate: e, quando siamo giunti al ventinovesimo turno, ci sono ancora parecchie situazioni di classifica in via di definizione. Andiamo dunque a scoprire cosa potrebbe succedere con le prossime gare.

Campionato Serie A 2015-2016La ventinovesima giornata inizierà tra poche ore, allorché, alle ore 18:00, la rediviva Inter entrerà nella tana di un Toro scatenato. Alle 20:45, il secondo anticipo: l’altra milanese, il Milan, ospita un Genoa in profonda crisi. Nel lunch match di domenica, che si terrà alle 12:30, un’occasione d’oro per il Napoli, che, sul campo dell’Empoli, lancerà nuovamente l’assalto al secondo posto.

Alle ore 15:00, invece, la sfida più importante è quella che si terrà al Marassi, allorché la Sampdoria se la vedrà con la temibile Juventus. Il Bologna e il Chievo daranno vita alla partita tra due squadre già salve, mentre il Crotone va disperatamente a caccia di punti preziosi per la salvezza, contro una Fiorentina al di sotto delle aspettative. La Lazio, che spera di trovare una qualificazione europea importante, dovrà vedersela contro il Cagliari, ormai sicuro della permanenza in Serie A. L’ Atalanta, poi, reduce dalla terribile sconfitta patita nello scorso turno dall’ Inter, ha una grossa occasione di tornare a far punti contro il Pescara fanalino di coda del campionato.

Due i posticipi della domenica. Alle ore 18:00, l’altra squadra a rischio retrocessione, ossia il Palermo, sfida l’Udinese sul campo dei friulani. Infine, alle ore 20:45, la Roma: i giallorossi, reduci dalla deludente eliminazione in Europa League, dovranno fornire segnali forti al campionato nella sfida contro il Sassuolo, nel tentativo di non perdere il secondo posto in Serie A. I ragazzi di Spalletti occupano infatti la piazza che garantirebbe loro l’accesso diretto in Champions League nella prossima stagione, ma il Napoli farà di tutto per strapparglielo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi