Al via la ventitreesima giornata del campionato di Serie A

Tra pochissime ore avrà inizio la ventitreesima giornata del campionato di calcio di Serie A, che, dopo il secondo giro dei quarti di finale di Coppa Italia, presumibilmente si rivelerà fondamentale per alcune situazioni al vertice della classifica. Il match di cartello di questo turno, infatti, è quello che andrà in scena domenica tra Juventus e Inter. Ma procediamo con ordine.

Campionato Serie A 2015-2016Si comincerà con un solo anticipo del sabato, quello che avrà luogo a Bologna alle 20:45. I padroni di casa ospitano un Napoli indemoniato, che dopo l’inaspettato pareggio subito dal Palermo vuole tornare alla vittoria per rilanciare le proprie ambizioni. I partenopei, infatti, si ritrovano stretti in una morsa: dietro, a soli 3 punti, spinge l’ Inter, mentre davanti, a sole 2 lunghezze, c’è la Roma.

Il lunch match verrà invece disputato al San Siro, dove il Milan se la vedrà con la Sampdoria. I doriani, nello scorso turno di Serie A, hanno abbattuto la Roma, mentre i rossoneri sono reduci da un momento difficile e caratterizzato da numerosi infortuni. Via, poi, con le tante sfide delle 15:00. L’ Atalanta, sempre più ambiziosa, ospita un Cagliari particolarmente sicuro di sé. Il Pescara si gioca le ultime chance di salvezza contro la Lazio, mentre il Torino spera di incassare i tre punti contro l’ Empoli. Occhio anche alla gara tra Genoa e Sassuolo, piuttosto deluse da una situazione di classifica che avrebbe potuto offrire di più.

Alle ore 18:00 si sfidano due tra le squadre fanalino di coda di questa Serie A, vale a dire Palermo e Crotone. A partire dalle 20:45, invece, l’attesissimo big match tra Juventus e Inter: i bianconeri, primi in classifica, tenteranno di vendicare la sconfitta subita all’andata con il nuovo modulo del 4-2-3-1. I neroazzurri, invece, cercheranno di riprendersi in fretta dalla batosta patita in Coppa Italia dalla Lazio.

Chiude, infine, un’altra partita di cartello: allo Stadio Olimpico, martedì, a partire dalle 20:45, Roma e Fiorentina si daranno battaglia, dopo aver smaltito le fatiche del turno infrasettimanale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi