Al via la ventunesima giornata del campionato di Serie A




Mancano poche ore affinché inizi anche il ventunesimo turno del campionato di Serie A, che promette di regalare spettacolo e sorprese. Se, infatti, la zona nelle posizioni di coda pare ormai compromessa e decisa, in testa invece la battaglia pare ancora apertissima. La capolista Juventus, infatti, durante lo scorso turno è stata sconfitta dalla Fiorentina, permettendo alle dirette inseguitrici di rifarsi sotto e di rimettersi sulla scia dei bianconeri. Roma e Napoli infatti riescono a “vedere” la cima della montagna, anche se la strada è ancora lunga. Ma procediamo con ordine.

Campionato Serie A 2015-2016Il primo anticipo del sabato è quello delle 18:00, e vedrà impegnata proprio la Viola sul campo di un sorprendente Chievo Verona. Alle 20:45, invece, una delle sfide di cartello di questa giornata di Serie A: il Milan, infatti, ospiterà il Napoli, in un match che potrebbe rivelarsi davvero combattuto e pirotecnico.

L’anticipo domenicale delle 12:30, prevede un’altra partita molto importante: la Lazio entra nella tana della Juventus, e con una vittoria riaprirebbe definitivamente, in modo clamoroso, la corsa per lo Scudetto. D’altra parte, i bianconeri sperano di distanziare nuovamente le rivali. Alle ore 15:00, molte sfide importanti. Il Palermo, disperatamente terzultimo, ospita un’ Inter in ottima forma. I due fanalini di coda della Serie A, ossia Crotone e Pescara, se la vedranno rispettivamente contro Genoa e Sassuolo, provenienti da periodi poco felici e caratterizzati da scarsi risultati. L’ambizioso Torino affronterà il Bologna in Emilia, mentre l’ Empoli, contro l’Udinese, spera di far punti importanti per assicurare ulteriormente la propria permanenza nella massima divisione italiana.

Due, infine, i posticipi della domenica seria della ventunesima giornata del campionato di Serie A. L’ Atalanta, reduce dalla sconfitta patita dalla Lazio, affronta la Sampdoria. E, infine, chiude la Roma: i capitolini, a seconda del risultato della Juventus, con una vittoria sul Cagliari potrebbero persino strappare il primo posto della classifica dalle grinfie della Vecchia Signora.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi