Al via la trentacinquesima giornata di Serie A

Serie A




È oramai quasi tutto pronto in vista della trentacinquesima giornata del campionato di Serie A, uno snodo ancora una volta cruciale per indirizzare l’inerzia del campionato. Nel giro di una settimana appena, la Juventus si è fatta divorare ben cinque punti dal Napoli, perdendo lo scontro diretto allo Stadium e con ancora delle difficili gare da disputare. Il Benevento è invece retrocesso aritmeticamente, e anche il Verona sembra praticamente spacciato. Ma andiamo con ordine, e vediamo che cosa potrebbe accadere in questo turno.

La trentacinquesima giornata del campionato di Serie A comincerà sabato, con due anticipi estremamente importanti. La Roma, a cavallo tra il doppio impegno delle semifinali di Champions League, ospita il Chievo alle ore 18:00. Alle 20:45, invece, il big match tra Inter e Juventus: i bianconeri sono chiamati a una difficile vittoria, per non veder svanire il settimo Scudetto consecutivo.

Sfida salvezza nel lunch match di domenica: alle 12:30, infatti, si affrontano Crotone e Sassuolo. Diverse, invece, le gare delle ore 15:00. Il Milan cerca il riscatto sul campo del Bologna, anche per consolidare le proprie ambizioni circa un piazzamento in Europa League per la prossima stagione. L’Atalanta, che in questo senso ha superato proprio i rossoneri, spera di accumulare ulteriori punti contro un Genoa già certo della salvezza acquisita.

Ultima spiaggia per Verona e Spal, la cui gara potrebbe essere decisiva per la permanenza in Serie A. La Sampdoria, che oramai non ha più nulla da chiedere al proprio campionato, ospita un Cagliari inguaiatissimo. Il Benevento, infine, cerca di onorare al meglio le ultime sfide rimaste, contro un’Udinese in profonda crisi.

Alle ore 18:00, occhi puntati sull’Artemio Franchi: il Napoli è ospite della Fiorentina, e sogna ancora di vincere lo Scudetto. Si chiude con il posticipo delle 20:45: la Lazio, a caccia di un posto per la prossima Champions League, dovrà vedersela contro il Torino.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi