Al via la diciannovesima giornata di Serie A

Serie A




Siamo dunque giunti alla diciannovesima giornata di Serie A, l’ultima, di fatto, del girone di andata. Un campionato che, fino a questo momento, è stato particolarmente acceso e combattuto, tanto che fino a qualche turno fa erano diverse le compagini a contendersi la prima posizione. Dopo alcune giornate sorprendenti, ed uno smaltimento pressoché fisiologico, l’impressione è che la corsa stia divenendo una sorta di dualismo, con Napoli e Juventus a contendersi il titolo. Ma procediamo con ordine, e andiamo a vedere che cosa potrebbe accadere in questo nuovo turno di Serie A.

Si parte questo venerdì, a partire dalle ore 20:45, con il Crotone che ospiterà il Napoli. Per i partenopei è l’occasione ideale di chiudere al meglio sia il girone di andata che il 2017: una vittoria consentirebbe di conservare la vetta della classifica, e di rilanciare al meglio le proprie ambizioni in vista del nuovo anno. Si prosegue poi con il lunch match del sabato, alle ore 12:30: il Milan è chiamato ad una sfida molto delicata contro una Fiorentina molto più serena e sicura dei propri mezzi.

La diciannovesima giornata di Serie A continua dunque sempre il sabato, alle ore 15:00. La Roma necessita di rilanciarsi contro il Sassuolo, che però pare ripresosi, tanto da sconfiggere l’ Inter nel turno scorso. Anche la Sampdoria tenta di rilanciarsi, contro uno Spal che, dal canto suo, va a caccia di preziosi punti salvezza. Il Benevento, sempre più ultimo, ospita il Chievo, mentre l’Atalanta, in cerca di un piazzamento europeo, deve vedersela contro il Cagliari. Occhio alla gara tra Bologna e Udinese, due squadra che ben stan figurando in questa Serie A. A Torino, i granata affrontano invece il Genoa.

Alle ore 18:00 il primo posticipo: l’ Inter reduce da due sconfitte consecutive, e da un primo sentore di crisi, è chiamata ad una sfida complicata contro la Lazio. Infine, alle ore 20:45, il turno della Juventus: i bianconeri sono ospiti dell’Hellas Verona.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi