Al via la seconda giornata del campionato di Serie A

Serie A




È oramai quasi tutto pronto anche in vista della seconda giornata del campionato di Serie A, che, in queste battute finali del caldo mese di agosto, non mancherà di riservare alcune sfide di cartello. Proviamo dunque a scendere nel dettaglio, per vedere che cosa potrebbe accadere in questo secondo turno.

Le danze saranno nuovamente aperte dalla Juventus, che, alle ore 18:00 di sabato, potrà debuttare fra le mura amiche dello Stadium. La compagine bianconera, che alla prima di Serie A ha battuto al fotofinish il Chievo Verona, dovrà affrontare una gara sulla carta molto difficile contro la Lazio. Un vero e proprio big match, che vedrà anche la sfida nella sfida tra i due grandi bomber: Ciro Immobile, a segno contro il Napoli, e Cristiano Ronaldo, ancora a caccia del suo primo gol italiano.

Alle 20:30, ecco anche l’altro big match di giornata. Il Napoli esordirà al San Paolo contro il Milan, e sfiderà subito il proprio passato: alla compagine rossonera, infatti, si sono uniti ii grandi ex, Pepe Reina e soprattutto Gonzalo Higuain, che cercherà di punire i vecchi compagni. Per il Milan si tratta anche dell’esordio stagionale, visto che, a causa dei drammatici fatti di Genova, la sua prima di Serie A contro il Genoa è stata rinviata.

Domenica, alle ore 18:00, ecco invece il redivivo Parma, ospite dello Spal. Alle 20:30 avremo gran parte delle gare della seconda giornata di Serie A. Al San Siro, Inter e Torino daranno vita ad una delle gare più interessanti di questo inizio campionato. Debutto anche per la Fiorentina (che, come il Milan, non ha giocato la prima contro la Sampdoria), che giocherà contro il Chievo, e per Sampdoria e Genoa, rispettivamente contro Udinese ed Empoli.

La domenica di Serie A si chiude, sempre alle 20:30, con due gare apparentemente da volata salvezza: Frosinone – Bologna e Cagliari – Sassuolo. Infine, lunedì sera, alle 20:30, altro match di sicuro interesse: la Roma debutta all’Olimpico, e ospita l’Atalanta di Gasperini.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi