Al via la trentatreesima giornata di Serie A

Serie A




Mancano oramai appena poche ore all’inizio della trentatreesima giornata del campionato di Serie A, che ci avvicina sempre di più alla conclusione del torneo. Oramai siamo entrati nella fase dei verdetti definitivi: nel turno precedente, il Chievo Verona è retrocesso aritmeticamente nella cadetteria, mentre nelle prossime ore la Juventus potrebbe apporre il punto esclamativo sulla conquista del suo ottavo Scudetto consecutivo. Proviamo allora a scendere un po’ più nello specifico, e a vedere cosa potrebbe accadere in questo weekend di Pasqua.

Ma procediamo con ordine. La trentatreesima giornata di Serie A comincerà ufficialmente sabato 20 aprile, con un lunch match delle 12:30: il Milan andrà in trasferta a Parma, per cercare di legittimare le proprie ambizioni circa il quarto posto. Alle ore 15:00, invece, sarà la volta della Lazio, che ospiterà il fanalino di coda Chievo. Per quanto riguarda la salvezza, decisiva, probabilmente, la gara tra Cagliari e Frosinone. Ultime chance per Bologna e Sampdoria: i felsinei vogliono mantenere la Serie A, i doriani sperano invece di staccare il pass per la prossima edizione dell’Europa League. Sempre in zona retrocessione, spiccano le partite tra Empoli e Spal, e tra Udinese e Sassuolo. Il Genoa, inoltre, ospiterà un Torino ancora desideroso di far bene.

Alle ore 18:00, sarà la volta della Juventus: presso il suo quasi inespugnabile fortino, l’Allianz Stadium, la Vecchia Signora cercherà di conquistare in maniera matematica il suo ottavo titolo di fila. Per riuscirci, contro una Fiorentina che non sembra più avere molto da chiedere in questo campionato, sarà sufficiente un modesto pareggio. Alle 20:30, invece, il big match della trentatreesima giornata di Serie A, decisiva per la volata Champions: presso lo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, infatti, si affronteranno l’ Inter e la Roma. Il lunedì di Pasquetta, invece, il turno verrà chiuso dal posticipo tra il Napoli e l’ Atalanta.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi