Al via la trentesima giornata di Serie A

Serie A




Neanche il tempo di mandare in archivio la ventinovesima giornata del campionato di Serie A, che subito si fa largo il trentesimo turno. Effettivamente, dopo la sosta di metà marzo dovuta agli impegni delle varie nazionali, era necessaria una giornata infrasettimanale, in queste battute conclusive della stagione. Molto interessanti, dunque, saranno le sfide che avranno luogo tra martedì e giovedì, allorché il quadro generale diverrà ancor più definito. Ma procediamo con ordine.

Ad aprire le danze, nel primo dei due anticipi del martedì, saranno Milan e Udinese. I rossoneri, dopo una lunga e fruttuosa striscia positiva, sono reduci da due brutte sconfitte consecutive. Un momento di forma certamente non esaltante per Piatek e compagni, che in questo stato dovranno affrontare la compagine da poco rilevata alla guida da Tudor. Alle ore 21:00, invece, sarà la volta della Juventus: i bianconeri, che probabilmente apporteranno un discreto turn-over per dosare al meglio le energie (visto l’avvicinarsi del fondamentale appuntamento di Champions League contro l’Ajax), affronteranno una trasferta complicata contro il Cagliari.

Si passa poi a mercoledì 3 aprile, allorché avranno luogo ben sei sfide. Nella prima di esse, una sorta di mini anticipo delle ore 19:00, sarà grande protagonista il Napoli: i partenopei, fuori casa, affronteranno un Empoli non messo benissimo, e assolutamente bisognoso di fare punti per mantenere la Serie A. Alle ore 21:00, invece, riflettori puntati sullo Stadio Olimpico, ove una Roma disastrata si ritroverà ad affrontare la Fiorentina. La Lazio, che può ancora ambire ad un piazzamento Champions, farà invece visita allo Spal. Impegno in trasferta anche per l’ Inter, contro il Genoa. Contesa dal sapore europeo quella che vedrà opposte il Torino e la Sampdoria, mentre, per la salvezza, si sfideranno Frosinone e Parma.

Due, infine, i posticipi della trentesima giornata di Serie A. Giovedì 4 aprile, alle ore 19:00, il Sassuolo ospiterà un Chievo oramai rassegnato alla retrocessione. Alle ore 21:00, invece, l’Atalanta ospiterà il Bologna sperando di aggiungere ulteriori punti al proprio già largo bottino.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*