Al via la ventunesima giornata di Serie A

Serie A




Dopo il turno di pausa, finalmente, torna il campionato di Serie A, con una giornata, la ventunesima, decisamente interessante circa parecchie sfide, il cui esito potrebbe determinare lo stravolgimento di alcune situazioni di classifica. E, inevitabilmente, gli occhi di tutti saranno puntati sul San Siro di Milano, allorché i padroni di casa dell’ Inter ospiteranno la Roma, in quello che sarà il big match di questo turno. Ma procediamo con ordine.

Si comincia domenica con un lunch match alle 12:30, e, soprattutto, con la gara fra Atalanta e Napoli: una delle partite più interessanti di questa giornata di Serie A, dal momento che si affrontano due fra le più belle realtà del nostro campionato. Peraltro, di recente, bergamaschi e partenopei si sono affrontati nei quarti di finale di Coppa Italia, e a primeggiare, in quel caso, sono stati i nerazzurri.

Si prosegue, poi, con le molte sfide delle ore 15:00. La Lazio continua la propria corsa per la Champions, ma dinanzi a sé ha un Chievo desideroso di far punti per tornare a stupire. Sampdoria e Fiorentina, vicinissime nelle zone alte di classifica, si affrontano sperando di avvicinarsi un po’ di più all’Europa League. Il Sassuolo ospita il Torino, l’Udinese fa altrettanto con lo Spal. Interessante la sfida salvezza tra Verona e Crotone, mentre il Benevento, sul campo del Bologna, spera di allungare la propria striscia positiva, per rilanciare ambizioni di permanenza in Serie A che, a questo punto, sarebbero a dir poco clamorose.

Alle ore 18:00 è poi la volta del Milan, che, a Cagliari, spera di rimettersi in carreggiata per concorrere in zone più europee. Alle 20:45, poi, ecco l’attesissimo big match: la sfida di cartello tra Inter e Roma, che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa alla Champions League. Infine, lunedì, sempre alle ore 20:45, toccherà alla Juventus: i bianconeri, falcidiati da vari infortuni, ospiteranno il Genoa sperando di agganciare la vetta della classifica.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi