Il Brose Bamberg di Trinchieri sconfitto ad Atene: i playoff sono ormai un miraggio

Esce sconfitto dal parquet del Panathinaikos, il Brose Bamberg che parte subito bene ma poi viene rimontato dalla superiorità tecnica del quintetto di Pascual.

Il Brose Bamberg di Trinchieri cade ad Atene sul parquet del Panathinaikos per 81-72 e, probabilmente, dovrà dire addio alle residue speranza di poter centrare i playoff di Eurolega. Eppure erano stati gli ospiti ad ingranare subito la quinta in avvio di match portandosi subito sul 3-11 dopo pochi minuti, prima di subire il veemente ritorno dei padroni di casa. Singleton e Feldeine in serata di grazia firmano la rimonta portando avanti la propria squadra sul 19-16. Al termine del primo quarto, gli ateniesi sono nettamente avanti per 27-19 con Bourosis che fa la voce grossa sotto le plance limitando al massimo il potenziale offensivo avversario.

Nel secondo quarto il Bamberg, senza Melli, recupera lentamente il gap dai padroni di casa. Pascual non può contare sulla precisione al tiro di Calathes e James, assolutamente al di sotto delle aspettative e vede gli ospiti pareggiare per 32-32. Poi una bomba di Heckmann consente al Brose Bamberg di portarsi ancora in avanti, ma ogni velleità viene rintuzzata ancora dal solito Feldeine, che si dimostra uomo più in forma per il Panathinaikos, che cosi chiude il primo tempo avanti per 42-41.

Il terzo quarto si apre ancora all’insegna di Borousis che carica di falli la difesa avversaria fino a sospingere la propria squadra sul 56-51 che costringe Trinchieri a dover chiamare il timeout. Il terzo parziale si chiude con il Pana nettamente avanti per 62-54. L’ultimo quarto vede i tedeschi ridurre consistentemente il distacco nella prima parte, ma poi l’inevitabile tracollo porta la firma di Mike James che riporta i greci avanti per 73-64. La gara si chiude con i padroni di casa avanti di nove punti, sull’81-72 che di fatto toglie ogni residua speranza di qualificazione alla squadra di Melli e Trinchieri. Prestazione anonima per i due italiani Gentile e Melli, raramente in grado di mettersi in mostra.

Panathinaikos: Singleton 17, Nichols, Rivers 4, James 15, Pappas 10, Feldeine 16, Gabriel 5, Gentile, Bourousis 16, Calathes. All. Pascual
Bamberg: Causeur 5, Melli 2, Zisis 10, Theis 18, Lo 2, Strelnieks 5, Veremeenko 2, Miller 11, McNeal, Heckmann 6, Radosevic 11.  All. Trinchieri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi