Champions, coach Di Carlo presenta la sfida contro il Saratov: ‘Non vediamo l’ora di giocare’




Ecco le parole di coach Di Carlo a poche ore dalla sfida che Capo d’Orlando affronterà in casa contro i russi del Saratov.

Capo d’Orlando affronterà oggi pomeriggio con diretta streaming sul canale di youtube dalle ore 17, la formazione dell‘Avtodor Saratov, nel match di andata dell’ultimo turno di qualificazione alla Champions League. Si tratta del primo match in assoluto per una squadra siciliana.
La squadra russa guidata dal coach italiano Andrea Mazzon, ha già superato due turni preliminari, eliminando prima i ciprioti del Keravnos Nicosia e poi il Mornar Bar. Si tratta di una squadra solida che vanta una buona esperienza in ambito internazionale.

Insomma, un osso davvero duro per la squadra di Di Carlo, che mira ad entrare nel tabellone principale della competizione. Attenzione al playmaker americano Justin Robinson (4.3 assist in 4 partite in Europa) e alla verve realizzativa di Brandon Frazier (14.3 punti). Ian Hummer è invece una delle mani più calde della compagine russa nelle conclusioni dall’arco.
Gennaro Di Carlo nella conferenza stampa prima della gara si è detto fiducioso sulle qualità e sulle possibilità di Capo d’Orlando: ‘Finalmente cominciamo. Sono molto emozionato per questa prima gara in campo internazionale, lo siamo tutti come club e come ambiente, non vediamo l’ora di giocare. Affrontiamo una squadra tosta, ma faremo di tutto per metterli in difficoltà e cercare di superare questo turno preliminare per raggiungere un traguardo straordinario. Loro sono probabilmente più avanti di noi avendo giocato già quattro partite vere nei turni preliminari precedenti, questo lo sapevamo e non ci spaventa. Hanno un roster importante, con tanto talento tra gli esterni e fisicità sotto canestro. Noi dovremo muovere bene la palla proprio per non consentire loro di limitarci con la taglia fisica, e cercheremo anche di limitare i loro punti in campo aperto che nascono da una gran difesa.

Lunedi 2 ottobre la sfida di ritorno a campi invertiti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi