Champions League: Capo d’Orlando ammaina la bandiera contro il Ludwigsburg

di carlo orlandina




Sconfitta onorevole per Capo d’Orlando che viene battuta in casa dai tedeschi del Ludwigsburg in Champions League.

Capo d’Orlando esce ancora con le ossa rotte da un match di Champions League, perdendo in casa contro la capolista Ludwigsburg (insieme a Tenerife), capace di giocare un ultimo parziale da urlo, dopo aver sofferto parecchio l’avversario siciliano, violando cosi il PalaFantozzi. La formazione di coach Di Carlo, in virtù di questa nuova sconfitta, si trova adesso ultima da sola in classifica, anche se non è ancora aritmeticamente fuori dai giochi per quanto concerne il passaggio alla seconda fase .

Wojciechowski dopo la splendida partita di sabato contro Trento, conferma il proprio ottimo momento di forma, realizzando 17 punti, 4/5, 2/4 e 6 rimbalzi. I primi 10’ di questa sfida sono un po’ la sagra degli orrori con molti palloni gettati alle ortiche dall’una e dall’altra squadra. Capo d’Orlando comanda nel punteggio per 7-4 dopo 5’20” con un canestro di Wojciechowski. I tedeschi serrano le fila, pressano alto il portatore di palla e poi con Thiemann tornano a prendere in mano le redini del match volando sul 7-13. Atsur è in serata di grazia e diventa presto il primo giocatore a passare in doppia cifra (13 punti personali al 20’, 2/2, 3/6). Walkup, Evans e Thiemann, riescono a distanziare i messinesi fino al 23-29 (7’55”), ma poi girano a vuoto per un paio di minuti e Alibegovic e Atsur griffano un parziale di 7-0 con il quale i siciliani tornano in partita.

Poi Thiemann decide di tornare in cattedra e per i padroni di casa si fa dura. Il terzo quarto si chiude con gli ospiti in vantaggio per 48-56. Negli ultimi 10’ gli ospiti alzano ancora il ritmo e la percentuale al tiro e per Capo d’Orlando è notte fonda. Al suono della sirena finisce con la gioia dei tedeschi che si impongono per 61-72.

Capo d’Orlando: Wojciechowski 17, Atrsur 16, Ikovlev 10.
Ludwigsburg: Thiemann 16, Walkup 14.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi