Champions League: la Reyer Venezia cade a Le Mans, successo in extremis per Varese




Un successo e una sconfitta per le due italiane impegnate mercoledi in Champions League. La Reyer Venezia crolla nel finale a Le Mans.

Non poteva esserci esordio peggiore per la Reyer Venezia nella Fiba Champions League. I lagunari hanno rimediato una sconfitta secca per 68-49 sul parquet di Le Mans contro la squadra locale dopo essere partiti col piede giusto in avvio di gara.

La squadra di coach De Raffaele ha il torto di disunirsi nel secondo tempo prestando il fianco alla grande prestazione dei padroni di casa che piazzano un parziale di 18-7 nel quarto periodo prendendo il largo inesorabilmente.

Le MansMale i tiratori della Reyer Venezia che dal pitturato sono andati a bersaglio con una misera percentuale del 15% (4/26), troppo poco per tentare l’impresa in terra transalpina. Eppure Venezia nella prima parte di gara era stata in grado di giocarsi punto a punto il match di esordio chiudendo sotto solo di tre punti (30-27) il primo tempo. Decisiva per i francesi la prova di Yeguete, autore di una doppia doppia con 15 punti all’attivo e ben 11 rimbalzi. Tra i lagunari il miglior realizzatore è Peric con 11 punti.

REYER: Peric 11 punti, Hagins 10 rimbalzi, Haynes 3 assist
LE MANS: Pearson 20 punti, Yeguete 11 rimbalzi, Watson 9 assist

Varese-Villeurbanne 83-82: decide Kangur sul filo della sirena

Successo sul filo del rasoio per Varese che ha la meglio per 83-82 sui francese dell’Asvel Villeurbanne. A decidere la battaglia di Masnago, l’eterno Kangur a 69 centesimi dalla conclusione del match. Eppure sono stati i francesi a menare le danze dell’incontro, mettendo la testa avanti già dai primi minuti e conducendo nel punteggio per quasi tutto il tempo.

Maiuscola la prestazione di Aleksa Avramovic, autore di 29 punti e 3 assist. Kangur trova i due punti decisivi dopo un match nel complesso sottotono. Adesso i varesini ospiteranno a Masnago l’Enel Brindisi in campionato per poi trasferirsi in Lituania per il secondo match di Champions League.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi