Eurobasket 2017: alla Spagna va il terzo posto, sconfitta la Russia




La finale di consolazione di Eurobasket 2017 premia la Spagna dei fratelli Gasol, sconfitta una Russia dai due volti.

Eurobasket 2017, prima di assegnare l’oro alla Slovenia aveva anche premiato la Spagna nella finale di consolazione per il terzo posto. Le Furie Rosse hanno sconfitto la Russia con il punteggio di 93-85, ottenendo una medaglia di bronzo che di certo non può rappresentare una consolazione per un team accreditato per il successo finale.

Spagna-Russia è stata anche l’ultima gara di Juan Carlos Navarro con la maglia della nazionale iberica, e lo stesso destino potrebbe riguardare anche i due fratelli Gasol, colonne portanti di un team che ha dominato in Europa e nel mondo. Tutto facile per la nazionale spagnola nei primi due quarti della sfida. Marc e Pau Gasol conducono per mano la propria nazionale fino al 45-28 con il quale le due squadre vanno al riposo lungo.

Nella ripresa, si accende la Russia e il risultato torna in discussione. Kulagin e Zubkov conducono i russi verso il -11 con il quale si chiude la terza frazione e nell’ultimo quarto il divario si assottiglia ancora di più. L’attacco spagnolo va in totale blackout e i russi riescono ad agguantare il -2 (78-76) a tre minuti dalla conclusione. Ed è proprio in questo momento che la Spagna riesce a riordinare le idee affidandosi alle sapienti mani dei due fratelli Gasol e alla serata di grazia di Rodriguez dalla cui mano calda arrivano i punti decisivi.

Gli iberici vincono la sfida sotto le plance dominando la sfida a rimbalzo per 38-27. Non meno importante anche la grandissima quantità di liberi concessi (37 totali) dalla nazionale russa. La Spagna incassa il terzo posto meritatamente ma alla resa dei conti non ha molte ragioni per gioire. La medaglia di bronzo è solo un brodino caldo per i due fratelli Gasol che speravano di dare l’addio alla nazionale con l’ennesimo sigillo continentale.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi