Eurolega, il Maccabi espugna il Forum e spegne i sogni dell’Olimpia Milano




Sconfitta interna per l’Olimpia Milano, battuta in casa dagli israeliani del Maccabi Tel Aviv sfiorando la rimonta nel finale.

L’Olimpia Milano viene sconfitta in casa dal Maccabi Tel Aviv per 111-102 e abbandona definitivamente ogni speranza di accedere ai playoff di Eurolega.
Non sono bastate all’Olimpia le incursioni di Theodore e la solidità granitica di Gudaitis. Milano prova a tenere alto in avvio il ritmo della sfida, con due triple di Theodore dall’arco mentre il Maccabi cerca di attivare il solito Parakhouski, capace di mettere dentro i canestri del sorpasso sul 9-12. La presenza del centro bielorusso sotto le plance intimorisce i giocatori dell’Olimpia e il distacco per gli ospiti si amplia. Gudaitis ed M’Baye riportano Milano al -6 a fine primo quarto.

Nel secondo quarto, Tyus si dimostra una spina nel fianco della difesa biancorossa e il vantaggio ospite tocca il massimo raggiungendo la doppia cifra, 45-55 alla fine del secondo quarto.
Dopo la pausa lunga, l’Olimpia Milano prova a riportarsi sotto con Kuzminskas che guida i suoi fino al meno 5, 52-57. Ma a spegnere subito gli entusiasmi dei tifosi locali è ancora Tyus che griffa il nuovo allungo ospite fino al 58-74 al 27′. Thomas e compagni iniziano a fare la voce grossa sotto le plance e il Maccabi allunga fino al 61-79. La serata grigia di Goudelock, pochi punti e molti falli, induce Pianigiani a puntare tutto su Jerrells per il quarto decisivo, ma sono M’Baye e Gudaitis i protagonisti dell’avvio dell’ultima frazione.

Il direttore di gara fischia un tecnico a Jackson e l’Olimpia torna a sperare nella rimonta portandosi sul 79-88, ma il Maccabi ha il merito di non disunirsi e trova con Cole e Roll i canestri dell’ 84-98. I canestri di Jerrells e Goudelock e un antisportivo di Kane hanno quasi l’effetto di ribaltare la gara. Theodore firma il canestro del -4, 96-100, ma nel finale è una bomba di Thomas a gelare le speranze di recupero dei padroni di casa. La gara finisce sul 102-111.

AX MILANO: Theodore 22, Gudaitis 18, Goudelock 13.
MACCABI TEL AVIV: Cole 19 (6 assist), Jackson 16 (6 rimbalzi e 6 assist), Tyus e Parakhouski 14




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi