Eurolega, per l’Olimpia Milano le trasferte europee rimangono un tabù




L’Olimpia Milano rimane in partita solo per un tempo, poi perde nettamente la partita sotto i tabelloni.

Niente da fare per l’Olimpia Milano che soccombe in trasferta sul parquet del Maccabi, rimandando l’appuntamento con il primo successo esterno in Eurolega. A Tel Aviv contro il Maccabi, l’Olimpia Milano ripete la prestazione opaca già vista contro la Dinamo Sassari in campionato, con una prova scialba e imprecisa in attacco, soprattutto dall’arco, dove la prova al tiro ha fatto registrare percentuali al limite del ridicolo.

C’è stata gara solo fino al 14 pari con l’ex Goudelock che mette a segno un 2+1. Poi, per l’Olimpia Milano, è stata davvero notte fonda, Negativa la prova sotto le plance (44-24 il conto dei rimbalzi), numeri che hanno spianato chiaramente la strada al Maccabi con Tyus che chiuderà con 15 rimbalzi, dei quali ben 8 offensivi. Si va al riposo lungo sul 38-28, numeri che sono la fotografia di una partita bruttina, dove il migliore realizzatore per i milanesi è Tarczewski con 7 punti.

Nella ripresa, i tentativi di scuotere i suoi da parte di Pianigiani, non sortiscono effetti, anzi i milanesi scivolano fino al 50-34 che poi diventerà 60-40 a un minuto alla fine della terza frazione. Gli ultimi 10’ non offrono sussulti, la squadra israelinana si limita a gestire il vantaggio senza grossi affanni. Alla fine il punteggio sarà di 79-68. Per gli uomini di Pianigiani un passo indietro in classifica e nella qualità della prestazione.

Maccabi: Thomas 14, Kane 12, Tyus 12

Milano: Bertans 13, Gudaitis 11, Goudelock 10, Tarczewski 10

Quinta giornata: Stella Rossa Belgrado-Bamberg 69-75; Fenerbahce Istanbul-Valencia 79-66, Vitoria-Panathinaikos Atene 85-84; Maccabi Tel Aviv-Milano 79-68; Real Madrid-Khimki 80-86. Oggi: Cska Mosca-Zalgiris Kaunas; Efes Istanbul-Malaga; Barcellona-Olympiacos Pireo.

Classifica: Khimki, Real Madrid, Olympiacos 8; Fenerbahce, Bamberg, Valencia, Cska, Maccabi 6; Stella Rossa, Zalgiris, Panathinaikos 4; Barcellona, Milano, Vitoria, Malaga 2; Efes 0.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi