Eurolega: Olimpia Milano a Kaunas per salvare l’onore

L’Olimpia Milano vola a Kaunas per affrontare lo Zalgiris in una sfida inutile per entrambe le formazioni già matematicamente escluse dai playoff.

Jasmin Repesa, il coach dell‘Olimpia Milano, non si da pace per la triste partecipazione della sua squadra in Eurolega. Partita, alla vigilia, come una delle possibili sorprese del torneo, l’Olimpia Milano si è sfaldata match dopo match fino a sprofondare nel baratro della classifica, uscendo di scena con largo anticipo. Oggi la squadra meneghina affronterà i lituani dello Zalgiris Kaunas alle ore 19 in una sfida assolutamente inutile per entrambe le squadre, già matematicamente fuori dai playoff.

I lituani provengono da tre successi nelle ultime quattro gare e puntano a finire in gloria una stagione sfortunata in Eurolega. Per l’Olimpia Milano rimane solo l’obiettivo di evitare l’onta dell’ultimo posto in classifica.
La buona notizia per Jasmin Repesa è il ritorno di Rakim Sanders. L’americano è una pedina fondamentale per il quintetto meneghino e quindi rappresenta un gradito ritorno anche per i prossimi impegni in campionato. Kalnietis dovrà invece rimanere fermo dopo la ricaduta del guaio muscolare che lo perseguita, mentre Kaleb Tarczewski non potrà essere del match nella sfida di Kaunas perchè tesserato fuori tempo.

L’Olimpia Milano, per ovviare agli infortuni, si è nuovamente tuffata sul mercato a caccia di un esterno che possa concedere un attimo di tregua in attesa che rientrino gli infortunati Simon, Cerella, Fontecchio e Dragic. Repesa dovrà fare di necessità, virtù, sperando che la lista degli infortunati non si allunghi nelle prossime gare. Le Scarpette Rosse hanno disputato una stagione ricchissima di impegni, avendo già disputato 57 partite.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi