Eurolega, turno da incubo per le spagnole: Real Madrid, Barcellona e Malaga vanno ko




La sorpresa di giornata di Eurolega è il colpo esterno della Stella Rossa di Belgrado che batte a domicilio il Real Madrid.

L’Eurolega di basket continua a regalare emozioni a iosa ma anche a riservare grandi colpi di scena. Nella decima giornata non può non fare scalpore il colpo esterno della Stella Rossa di Belgrado che ha sconfitto il Real Madrid a domicilio con il punteggio di 87-83. La squadra serba, ultima in classifica è riuscita a sbancare Madrid grazie ad una superba prova al tiro di Rochestie e Bjelica. L’unico a salvarsi tra i madrileni è il solito Doncic, autore di 20 punti, in una prova nel complesso opaca per le merengues, che sprecano una ghiotta opportunità per conquistare il sesto successo nella competizione.

Nelle altre due gare di Eurolega di venerdi, niente sorprese a Mosca e Atene. Il Cska Mosca ha sconfitto il Barcellona per 92-78. Una vittoria con pochi patemi d’animo per i padroni di casa, in costante controllo del match dal primo all’ultimo minuto.
Mattatori della gara sono stati Clyburn (22) e Higgins (20). Da registrare anche la doppia doppia per Nando De Colo con 18 punti e 11 assist.

Non si ferma la corsa del Panathinaikos che contro l’Unicaja conquista la quarta vittoria consecutiva grazie ad un’ultima frazione da 28 punti. Per l’Unicaja si tratta della quarta sconfitta consecutiva.
Doppia doppia per James Gist con 17 punti (7/9 da 2) e 11 punti e di Calathes che ha messo a referto 16 punti e 12 assist. Tra gli spagnoli in evidenza Nedovic, autore di 16 punti.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi